Ultimo turno prima della sosta per il Mondiale e Arsenal e Manchester City, impegnate contro Wolverhampton e Brentford, si giocano il primo posto in classifica. Il Tottenham di Conte, quarto, ospita il Leeds mentre il Manchester United di Ten Hag fa visita al Fulham, una delle rivelazioni di questo inizio di stagione.

Quote Premier League, i consigli per le scommesse

Manchester City-Brentford

Le tre vittorie di fila in campionato hanno permesso al Manchester City di guadagnare due punti all’Arsenal capolista ma i Citizens vogliono e sperano di andare alla pausa per il Mondiale da primi in classifica. Per farlo, dovranno avere la meglio sul Brentford all’Etihad e sperare in un passo falso dei Gunners contro il Wolverhampton. La squadra di Guardiola ha sofferto tantissimo ma ha battuto, in casa, il Fulham con un rigore di Haaland a tempo scaduto. A Manchester arriva un Brentford che non sta attraversando un grande momento di forma: la squadra di Frank, complice anche una lunga lista di infortunati, ha ottenuto tre punti nelle ultime quattro partite, pareggiando con Nottingham, Wolves e Chelsea e perdendo nettamente (4-0) contro l’Aston Villa. I pronostici sono tutti a senso unico e noi crediamo che ci possano essere tanti gol, tenuto conto che il City viaggia a tre reti di media a partita.

Man City-Brentford risultato esatto: 4-112.00

Wolves-Arsenal

Come già anticipato, il City punta al primo posto ma, per ottenerlo, dovrà anche sperare che l’Arsenal perda, cosa che, in Premier, non accade dal 4 settembre quando ad Old Trafford lo United vinse 3-1 contro i Gunners. L’Arsenal, da quel momento, ha ottenuto 8 vittorie di fila tra tutte le competizioni, pareggiando a fine ottobre contro il Southampton prima di perdere ad Eindhoven contro il PSV in Europa League. La squadra di Arteta, però, è reduce dal KO in Carabao Cup contro il Brighton, sebbene il tecnico spagnolo abbia fatto riposare diversi titolari dopo la grande vittoria a Stamford Bridge nel derby di Londra contro il Chelsea. L’Arsenal vanta il miglior rendimento esterno (16 punti in 7 gare) e, paradossalmente, la sfida al Molineux contro il Wolverhampton, ultimo in classifica con 10 punti, non sembra così improba, tenuto conto che i gialloneri hanno il secondo peggior score casalingo con 8 punti in 7 partite. La dirigenza dei Lupi ha scelto Lopetegui ma l’ex Siviglia entrerà in carica dal 14 novembre, ossia dopo la sfida contro i Gunners.

Arsenal batte Wolves1.65

Tottenham-Leeds

Non è un momento particolarmente felice per il Tottenham di Antonio Conte. La vittoria a tempo scaduto contro il Marsiglia ha regalato il primo posto in Champions League ma gli Spurs hanno risentito dei tanti infortuni, specialmente in attacco, in Premier League. Il Tottenham è quarto con 26 punti ma reduce da tre sconfitte nelle ultime quattro con Liverpool, Newcastle e Manchester United dopo che, nelle prime dieci partite in campionato, Kane e soci avevano perso appena una volta. Per chiudere il 2022 in bellezza, il tecnico ex Inter e Juventus si aspetta i tre punti contro un Leeds decisamente altalenante: dopo un buon avvio, i Whites hanno vissuto un mese e mezzo decisamente negativo – 6 KO e due pareggi in 8 partite – prima di alzare la testa vincendo sul campo del Liverpool 2-1 salvo poi confermarsi in casa contro il Bournemouth. Leeds sconfitto e dunque eliminato in Carabao Cup così come il Tottenham, anche se le due squadre hanno fatto un po’ di turnover.

Tottenham-Leeds 1+Over 1.51.85

Fulham-Manchester United

Il KO contro l’Aston Villa nell’ultimo turno di campionato ha rallentato la rincorsa del Manchester United anche se Ten Hag, al momento, può dirsi comunque soddisfatto del quinto posto momentaneo con 23 punti, a -3 dalla zona Champions e comunque davanti a squadre come Chelsea e Liverpool, più attardate rispetto ai Red Devils. Lo United vuole chiudere il 2022 con un successo per non perdere terreno dalle prime e la sfida sul campo del Fulham può rappresentare l’occasione giusta per riprendere il feeling con i tre punti lontano da casa, che mancano dal 9 ottobre contro l’Everton. Il Fulham, neopromosso dalla Premiership, sta giocando a viso aperto e finora i risultati hanno premiato l’audacia della squadra con 19 punti, frutto di 5 vittorie, 4 pareggi e 5 KO, l’ultimo dei quali all’Etihad al 95′ per via del rigore di Haaland. Merito anche di Mitrovic, autore di 9 delle 23 reti totali del Fulham ma che però potrebbe mancare nel match contro lo United a causa di un problema alla caviglia. Non ci saranno neanche Tete e Reed per squalifica, una doppia assenza che potrebbe pesare ancora più del dovuto.

Fulham-Man United Over 2.51.62
Author Image

Prossimo articolo

Loading...