Home / Calcio / Europa League / Sturm Graz-Atalanta Pronostici calcio: orobici a caccia del tris

Sturm Graz-Atalanta Pronostici calcio: orobici a caccia del tris

Ottobre 24, 2023 di Fabio Casati
4 minuto

L’Atalanta, ancora a punteggio pieno nel Gruppo D di Europa League, insegue il terzo successo alla Merkur-Arena con lo Sturm Graz per consolidare il primo posto nel girone e ipotecare già la qualificazione.

Vince Sturm Graz

3.80

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

Pareggio

3.50

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

Vince Atalanta

1.90

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Giovedì 26 ottobre 2023

Ora del calcio d’inizio? 18:45

Dove si gioca? Merkur-Arena (Graz)

Canale TV: Sky Sport 1/Dazn

Sturm Graz-Atalanta: presentazione della partita e pronostico

Dopo la bella vittoria ottenuta al Josè Alvalade con lo Sporting Lisbona, l’Atalanta punta con decisione a vincere il Gruppo D di Europa League, risultato che consentirebbe ai nerazzurri di saltare un turno e di approdare direttamente agli ottavi di finale. La formazione di Gasperini è a punteggio pieno dopo le prime due giornate, perchè prima del colpaccio in Portogallo aveva regolato 2-0 il Rakow al Gewiss Stadium nella giornata d’esordio. Adesso per gli orobici c’è il doppio confronto con lo Sturm Graz, che insegue a quota 3 punti assieme allo Sporting. Proprio con i biancoverdi gli austriaci avevano perso in casa alla prima giornata per 2-1, per poi rimettersi in carreggiata grazie al successo esterno ottenuto in Polonia grazie alla rete decisiva realizzata dal trequartista Boving Vick.

In campionato l’Atalanta è reduce da un successo abbastanza faticoso sul Genoa, il cui muro difensivo è crollato solo a metà ripresa con la rete di Lookman, convalidata dopo una revisione al Var, prima del colpo di grazia inflitto da Ederson proprio mentre scorrevano i titoli di coda. Un successo importante, che ha riavvicinato l’Atalanta alle prime posizioni e che non può che infondere ulteriore fiducia in vista della trasferta in terra austriaca, dove i lombardi contano di ottenere altri punti preziosi in un girone iniziato nel migliore dei modi. In particolare ha impressionato la prestazione sontuosa offerta a Lisbona, specialmente nel primo tempo, dove l’Atalanta è stata padrona del gioco contro una formazione di rango come lo Sporting, colpendo due volte con altrettanti difensori, Scalvini e Ruggeri, per poi riuscire a limitare nella ripresa il ritorno veemente dei lusitani, che alla fine hanno anche sfiorato il pareggio, portando a casa una vittoria di enorme prestigio.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Over 2.5

1.72

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

Entrambe a segno

1.61

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

Risultato esatto: 1-2

7.50

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

La partita nel dettaglio

Lo Sturm Graz, che comanda la Bundesliga austriaca con 27 punti raccolti nelle prime 11 partite e che nell’ultimo turno ha sconfitto in rimonta per 2-1 l’Hartberg, viene schierato dal proprio tecnico Christian Ilzer con un 4-3-1-2. Tra i pali c’è Scherpen, protetto dai quattro difensori che sono, da destra a sinistra, Gazibegovic, Affengruber, Wuthrich e Schnegg. A centrocampo il vertice basso è Jon Gorenc Stankovic, di nazionalità slovena, con Hierlander e Prass a fare da interni. Boving Vick, elemento dotato di maggiore qualità, agirà alle spalle del tandem offensivo, con Horvat che affianca Wlodarczyk.

Un po’ di turnover è immaginabile nell’Atalanta, a partire dal portiere, con Musso che riprende il posto tra in pali a discapito di Carnesecchi, che dopo l’ottima prestazione con il Genoa, dove nel finale ha salvato il risultato in più di un’occasione, si accomoda in panchina. In difesa c’è spazio di Kolasinac al fianco di Toloi e Scalvini, con Djimsiti che è il maggiore indiziato a uscire dall’undici titolare. A centrocampo dovrebbe rientrare Koopmeiners, che però dovrebbe andare in panchina. Al centro vanno perso la riconferma sia De Roon che Ederson, così come i due esterni Zappacosta e Ruggeri. In rialzo le quotazioni di Pasalic alle spalle di Scamacca e Lookman, con De Ketelaere pronto a subentrare a partita in corso.

expand_less