Real Madrid e Barcellona si trovano di fronte in finale di Supercoppa spagnola a Riad, per il primo trofeo dell’anno. I Blancos hanno superato in semifinale il Valencia, i Blaugrana il Betis, con entrambe le sfide che si sono risolte ai calci di rigore. 

Vince Real Madrid2.55Pareggio3.30Vince Barcellona2.25

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Domenica 15 gennaio 2023

Ora del calcio d’inizio? 20:00

Dove si gioca? King Fahd International Stadium (Riad)

Real Madrid-Barcellona: presentazione della partita e pronostico

Anche il destino dice Real Madrid-Barcellona. L’esito delle due semifinali di Supercoppa ha sorriso alle due grandi di Spagna, che hanno dovuto ricorrere alla lotteria dei rigori per avere ragione di Valencia e Betis, che sul campo se l’erano giocata alla pari con le più quotate avversarie. Un pizzico di fortuna dunque per Blancos e Blaugrana, che si ritrovano di fronte per contendersi il primo trofeo della stagione in Arabia Saudita, a Riad, che solo 3 giorni più tardi ospiterà un altro grande evento, cioè il derby di Supercoppa italiana tra Milan e Inter. Grande calcio dunque in Medio Oriente, che nel giro di poche ore vede misurarsi alcuni dei più grandi club europei.

A proposito di derby, lo era quello tra Ancelotti e Gattuso, che si sono ritrovati da avversari nella prima semifinale, sbloccata dal solito Benzema, ma poi i campioni d’Europa in carica hanno dovuto subire il ritorno dei “pipistrelli”, che hanno riequilibrato le sorti a inizio ripresa con Lino. Nei tiri dal dischetto sono stati decisivi gli errori di Comert e Gaya, che hanno spinto il Real in finale. Ancora più avvincente l’altra semifinale tra Betis e Barcellona, in cui sono accadute davvero tante cose. I catalani sono andati a segno 4 volte, ma in 2 occasioni è intervenuto il Var per annullare le segnature di Pedri e Lewandowski per fuorigioco. Il bomber polacco ha anche segnato un gol buono, quello del momentaneo vantaggio, poi pareggiato da Fekir. Altro botta e risposta ai supplementari, con Moron che ha risposto a Ansu Fati. Anche in questo caso sono stati 2 errori dagli undici metri a condannare gli andalusi, quelli di Juanmi e Carvalho. Il Barcellona ha già vinto 13 volte la Supercoppa, una in più del Real Madrid che dunque può agganciare i rivali di sempre. Le Merengues sono anche i detentori del trofeo, mentre il Barça ha alzato il trofeo l’ultima volta nel 2018, ultima edizione prima del format a 4 squadre.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Barcellona alza la coppa1.72Under 2.51.95Risultato esatto: 0-110.00

La partita nel dettaglio

Ancelotti dovrebbe affidarsi all’esperienza di Carvajal lanciandolo titolare dopo l’iniziale esclusione con il Valencia. Il terzino è pronto a riprendersi il posto a destra, con Militao e Rudiger al centro della difesa a protezione della porta di Courtois e Fernandez a sinistra. Torna un senatore anche a centrocampo, con Modric che rileva Camavinga e affianca Kroos e Valverde, con Tchouameni fuori causa per un infortunio al polpaccio. In attacco sono sicuri del posto, e non potrebbe essere altrimenti, Vinicius Junior e il Pallone d’Oro Benzema, mentre per la terza maglia sono in corsa Rodrygo e Asensio, con il brasiliano che parte leggermente favorito.

Anche nel Barcellona aveva riposato un titolarissimo in semifinale, cioè Sergio Busquets, pronto a riprendersi la propria posizione al centro del campo a discapito di de Jong e al fianco di Gavi e Pedri. Due sono i ballottaggi nella testa di Xavi, il primo è al centro della difesa tra Araujo e Christensen per affiancare Koundé, con Sergi Roberto e Jordi Alba che invece vanno verso la riconferma come terzini. L’altro è in attacco, con Ferran Torres che insidia uno tra Raphinha e Dembelé, ma dovrebbe essere ancora l’ex Manchester City a partire dalla panchina. Nessun dubbio al centro, dove Robert Lewandowski vivrà un grande duello a distanza con l’altro grande bomber Karim Benzema.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...