Alla Puskas Arena, l’Italia si gioca l’accesso alla Final Four di Nations League. Per farlo bisognerà battere l’Ungheria, che ha a disposizione due risultati su tre dopo l’incredibile exploit in Germania. Gli azzurri vogliono dare seguito al successo contro l’Inghilterra. 

Vince Ungheria3.90Pareggio3.10Vince Italia1.80

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Lunedì 26 settembre 2022

Ora del calcio d’inizio? 20:45

Dove si gioca? Puskas Arena (Budapest)

Canale TV? Rai 1

Ungheria-Italia: presentazione della partita e pronostico

In pochi avrebbero pronosticato alla vigilia di questo girone, considerato di ferro, che la partita decisiva per eleggere la nazionale qualificata alla Final Four di Nations League sarebbe stata proprio quella tra Ungheria e Italia. Invece, sarà proprio una delle due rappresentative allenate dall’ottimo Marco Rossi e da Roberto Mancini a giocarsi il titolo nel prossimo mese di giugno. I magiari, che godono anche del fattore campo perchè si gioca nella suggestiva Puskas Arena di Budapest, hanno a disposizione due risultati su tre dopo la vittoria capolavoro di Lipsia con la Germania che ha consentito di conservare il primato del Gruppo 3. Un cammino fantastico quello dell’Ungheria, che ha ottenuto 10 punti su 15 e ha perso l’unica volta proprio contro l’Italia, lo scorso 7 giugno a Cesena.

Roberto Mancini ovviamente spera nel bis, per riportare un po’ di entusiasmo in una nazionale che ha vissuto mesi di depressione per la mancata qualificazione ai prossimi Mondiali in Qatar. Una delusione ancora troppo grossa per essere completamente digerita, che ha cancellato almeno in parte la straordinaria impresa di vincere l’Europeo non più tardi di 15 mesi fa. Una nazionale in parte rifondata, che vive dell’entusiasmo dei giovani oltre che della voglia di rivalsa di chi c’era a Palermo in quella maledetta serata contro la Macedonia. A parte la brutta sconfitta in Germania, gli azzurri non hanno mai perso in questo cammino di Nations League, ottenendo a San Siro contro l’Inghilterra la vittoria, firmata da un gol gioiello di Giacomo Raspadori, che in un colo solo è valsa la permanenza matematica in Lega A e il diritto di andarsi a giocare fino alla fine la possibilità di accedere alla finale a quattro per la seconda edizione di fila.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Italia X handicap -13.40Over 2.5Risultato esatto: 1-28.00

La partita nel dettaglio

Mancini spera di avere a disposizione Ciro Immobile per la trasferta di Budapest. Il bomber della Lazio, costretto a saltare l’Inghilterra per un risentimento muscolare, è rimasto in ritiro con la nazionale potrebbe recuperare in extremis. Magari non dal primo minuto, dove salgono le quotazioni di Willy Gnonto, molto positivo nello scampolo di partita giocato a San Siro. Potrebbe essere il neo acquisto del Leeds ad affiancare in attacco Raspadori, inamovibile dopo la rete di pregevole fattura che ha affossato gli inglesi. Il ct jesino pare orientato a insistere con il 3-5-2, con Bastoni che può trovare posto in difesa al posto di uno tra Toloi e Acerbi, mentre sugli esterni fiducia confermata a Di Lorenzo e Dimarco. A centrocampo potrebbe esserci una chance per uno tra Frattesi e Pobega e il sacrificato in questo caso sarebbe Cristante, con Barella e Jorginho che vanno verso le riconferma.

Quando si viene da un’impresa come quella realizzata in Germania non è semplice andare a ritoccare la formazione che è stata protagonista di un risultato storico per il calcio magiaro. Infatti Marco Rossi dovrebbe confermare in blocco, o almeno in grandissima parte, l’undici che ha fatto la voce grossa a Lipsia, un 3-4-2-1 che vede il match winner Adam Szalai come unico terminale offensivo supportato dalla fantasia di Szoboszlai e Gazdag.Centrocampo con Fiola e Kerker sugli esterni, mentre in mezzo Styles, partito dalla panchina in Germania, potrebbe essere preferito a uno tra Schafer e Adam Nagy. Difesa confermata in toto, con Orban, Attila Szalai e Lang a protezione di Gulacsi.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...