Home / Calcio / Liga / Villarreal-Real Madrid Pronostici calcio: Blancos per rimanere al comando

Villarreal-Real Madrid Pronostici calcio: Blancos per rimanere al comando

Gennaio 05, 2023 di Fabio Casati
4 minuto

Il Real Madrid, fresco di aggancio al Barcellona in vetta alla Liga, è atteso dal Villarreal all’Estadio de la Ceramica in un weekend di fuoco che potrebbe cambiare ancora le gerarchie, con i catalani impegnati al Wanda Metropolitano contro l’Atletico Madrid. 

Vince Villarreal

3.20

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

Pareggio

4.50

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

Vince Real Madrid

2.00

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Sabato 7 gennaio 2023

Ora del calcio d’inizio? 16:15

Dove si gioca? Estadio de la Ceramica (Villarreal)

Canale TV: Dazn

Villarreal-Real Madrid: presentazione della partita e pronostico

Si sta facendo sempre più appassionante il testa a testa tra Barcellona e Real Madrid, adesso nuovamente appaiate in testa alla classifica con 38 punti dopo 15 giornate, per effetto del pareggio dei blaugrana nel derby catalano con l’Espanyol e la concomitante vittoria dei Blancos con il Valladolid che è valsa l’aggancio ai rivali di sempre, quando siamo ancora a 4 giornate dal giro di boa. Il sedicesimo turno della Liga potrebbe stravolgere gli equilibri, perchè le prime due della classe sono attese da due trasferte molto impegnative, il Barça al Wanda Metropolitano con l’Atletico Madrid e il Real all’Estadio de la Ceramica con il Villarreal, un un campo in cui i campioni d’Europa non vincono da 5 anni, avendo chiuso con altrettanti pareggi le ultime 5 sfide giocate nella casa del Sottomarino Giallo.

Il Real spera di aprire il 2023 come aveva chiuso il 2022, anno memorabile per via della doppietta Liga-Champions League. Il giorno prima di Capodanno infatti la formazione di Carlo Ancelotti si era imposta in trasferta con il Valladolid di Ronaldo in Fenomeno, crollato solo nei minuti finali con la doppietta di Karim Benzema, il Pallone d’Oro in carica, che ha subito lasciato segno dopo essere stato costretto a saltare i Mondiali in Qatar con la sua Francia per infortunio. Sofferta anche la qualificazione ottenuta in Copa del Rey sul campo dei dilettanti del Cacereno, sconfitti di misura grazie alla rete di Rodrygo. Anche il Villarreal ha ripreso il campionato con una vittoria, nel derby contro il Valencia di Gennaro Gattuso, rimontato e superato da Chukwueze e Foyth dopo il vantaggio illusorio di Cavani. Un successo che ha permesso al Sottomarino Giallo di salire in settima posizione e di portarsi a soli 3 punti dalla zona Champions League. Ben più netto il successo in coppa contro il Cartagena, sconfitto 5-1 nella ripresa dopo aver chiuso in svantaggio la prima frazione.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Entrambe segnano

1.50

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

Real Madrid X handicap -1

4.00

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

Risultato esatto: 1-2

9.00

[Quote aggiornate al momento della pubblicazione dell'articolo]

La partita nel dettaglio

Quique Setien deve fare ancora a meno di Giovani Lo Celso, che dovrà stare ancora a riposo a due mesi dall’operazione, e Coquelin, il cui recupero dall’infortunio è difficile. Lo schema è sempre il solito, il 4-2-3-1, gli interpreti dovrebbero essere Rulli in porta, Femenìa, Foyth, Torres e Moreno  per quanto concerne il pacchetto arretrato, con Capoue e Parejo in mediana con compiti anche di protezione, mentre agli esterni Chukwueze e Pino e al trequartista Baena il compito di rifornire la punta centrale, ruolo conteso da Gerard Moreno e dall’olandese Danjuma, a segno in coppa e che spera di riuscire a scalzare il bomber spagnolo, che tuttavia resta il favorito.

Nel Real Madrid è in dubbio la presenta del portiere belga Courtois e di uno dei pilastri della difesa, cioè il terzino destro Carvajal, che hanno saltato alcuni allenamenti e non si trovano in perfette condizioni fisiche. Al loro posto sono pronti Lunin e Vazquez, con Rudiger e Alaba al centro della difesa e Mendy nel ruolo di laterale sinistro. A centrocampo dovrebbe rientrare Kroos, risparmiato in coppa, con il tedesco inserito nel trio con Tchouameni e Modric. In attacco c’è da assegnare il ruolo di esterno destro, con Valverde che spera di convincere Ancelotti a preferirlo a Asensio, schierato da titolare con il Valladolid ma che non ha particolarmente brillato. Le altre due maglie sono già sulle spalle di Karim Benzema e di Vinicius Junior.

expand_less