2-7 Single Draw (Lowball)

Il 2-7 single draw poker è una variante del lowball diventata famosa negli ultimi anni.. Differisce dai giochi come l'Hold'em in quanto a vincere è la mano più bassa.

Il modo più semplice per determinare chi ha la mano migliore e quindi la mano più bassa, consiste nell'esaminare innanzitutto la carta peggiore (la più alta) della mano in questione e via via le successive fino ad arrivare alla più bassa. Se un giocatore ha in mano 9,8,6,3,2 e un altro ha 9,8,6,4,2 e nessuno dei due ha un colore, la prima mano elencata è quella vincente dal momento che il 3 è più basso del 4.

La miglior mano possibile è 7,5,4,3,2 a patto che le cinque carte non costituiscano un colore. Se entrambi i giocatori coinvolti in uno showdown hanno in mano una coppia (accade di rado) il piatto viene assegnato al giocatore con in mano la coppia più bassa. È importante inoltre sottolineare che A,2,3,4,5 non costituisce una scala in quanto l'asso viene considerato come la carta più alta.

Nel 2-7 Single Draw, un dischetto comunemente chiamato ‘il bottone’ o ‘il bottone del dealer’ indica il mazziere per la mano corrente. Come in tutti i draw, il 2-7 prevede che i due giocatori immediatamente alla sinistra del dealer piazzino rispettivamente il piccolo e il grande buio. Una volta piazzati i bui si procede con la distribuzione di cinque carte coperte a testa.

Durante il primo giro di puntate, il giocatore alla sinistra del grande buio ha la possibilità di passare, vedere o puntare (fold, call, raise). Via via tutti gli altri giocatori comunicheranno a giro le loro scelte di gioco fino a che l'azione non sarà tornata dal grande buio (i giocatori che hanno piazzato i bui potranno rilanciare anche se nessuno prima di loro avrà puntato, perchè i bui da loro piazzati vengono considerati come delle vere e proprie puntate). Dopo il giro di puntate inizia il draw. Ogni giocatore sceglie le carte che desidera scartare (o meno) cliccando su di esse. Può anche scartarle tutte se desidera. Un click seleziona le carte che si desidera scartare, un secondo click sulla carta cancella la selezione. Le carte scartate vengono quindi rimpiazzate dalle nuove carte distribuite.

Si continua quindi in senso orario. Quando sarà il tuo turno, potrai scegliere se cambiare le carte precedentemente selezionate o cliccare il pulsante "servito". Dichiararsi servito significa che non desideri cambiarne alcuna.

Il prossimo giro di puntate inizia dal primo giocatore alla sinistra del dealer che non ha passato durante il giro precedente e si prosegue in senso orario fino a che tutti avranno comunicato la loro decisione.

Si arriva quindi allo showdown. Il piatto viene assegnato al giocatore che ha in mano la migliore combinazione low 2-7. Se due o più giocatori hanno la stessa combinazione, il piatto viene diviso in egual misura fra di essi (nota che i semi delle carte non hanno in questo caso alcuna rilevanza).

Nei giochi di tipo draw potrebbe verificarsi una situazione in cui le carte rimanenti non siano sufficienti per coprire la sostituzione delle carte scartate da tutti i giocatori. In questo caso, le carte scartate vengono mescolate e il gioco continua con il nuovo mazzo appena costituito.

Il 2-7 Single Draw è disponibile nella variante No Limit su PokerStars.it.

La puntata minima nel No Limit 2-7 Single Draw è pari al grande buio (big blind). Per quanto concerne la massima, i giocatori possono puntare senza nessuna restrizione fino all'ammontare della propria posta.

Rilancio minimo: Nel No Limit 2-7 Single Draw, il rilancio minimo deve essere non inferiore alla precedente puntata o rilancio dello stesso giro di puntate. Rilancio massimo: l'ammontare della tua intera posta in gioco.

Nel No Limit 2-7 Single Draw, non esiste limite al numero di rilanci successivi.
PokerStars offre inoltre 2-7 Triple Draw.

SEI UN NUOVO GIOCATORE?
SCARICA IL SOFTWARE GRATUITO

Scarica il software gratuito di PokerStars per iniziare a giocare. È semplicissimo.

Play Poker

Impara a scaricare il software per il poker