pokerstars.it

Ad Halloween, vesti i panni dei tuoi giocatori di poker preferiti!

Halloween_27sept17-thumb-450xauto-325693.jpg

Ad Halloween, stupite tutti alla vostra festa in costume con cinque outfit classici di altrettanti giocatori di poker, tutti adatti al final table di un Main Event

All'epoca, i giocatori di poker giocavano dove capitava, vestiti come cowboy. Oggi il look è cambiato: felpe, magliette, jeans, scarpe da tennis, cuffie e occhiali da sole. Non esattamente un outfit che potrebbe farvi vincere un premio ad una festa in costume.

Se volete stupire i vostri ospiti, e deliziare i nerd del poker, ci pensiamo noi. Come? Con alcuni consigli su come vestirvi alla stregua di cinque dei più famosi giocatori di poker al mondo. Imitarne anche i modi di fare vi permetterà di guadagnare punti extra, perciò scegliete il personaggio che vi fa divertire di più.


1. Phil Hellmuth

Hellmuth è probabilmente il personaggio più riconosciuto nel poker di oggi, ma il suo look non è cambiato di molto negli ultimi dieci anni. Ovvio, non è più quello strano ventiquattrenne che al Main Event WSOP 1989 batté Johnny Chan in heads-up. All'epoca, ci sembrava quasi "nudo", senza quel suo tipico cappellino e quei suoi occhiali da sole, tanto da impallidire davanti al mitico Chan.

Phil Hellmuth_27sept17-thumb-450x300-325691.jpg

Hellmuth è una delle icone della storia del poker, come dimostra anche la sua personale linea di abbigliamento

Il 14 volte vincitore di un braccialetto di oggi ha quasi completamente snobbato il colore (perciò scegliete lui, se volete un costume 'che sfina'): cappello nero (con logo Aria o PH), cuffie nere, occhiali da sole e una t-shirt o felpa nera. Fatevi crescere un po' di barbetta per qualche giorno. La cosa bella è che Hellmuth il suo abbigliamento lo vende pure, perciò sembrerete autentici.

Durante la festa, se la birra proposta non vi piace, potete cominciare a lamentarvi del fatto che ve ne capitano sempre di ogni. Rompete il ghiaccio con un "Ma che diavolo sta succedendo qui?", prima di aprire i rubinetti degli improperi e chiedere al padrone di casa se quantomeno sia capace di scrivere "birra" correttamente. La scena viene anche meglio con un partner seduto in disparte e disposto a fare rumori calmanti e/o comprensivi.

Fattore fantasia: 5/5

Da acquistare:

T-shirt: PH Flames White on Black
Cappello: Phil Hellmuth 2016 Game Hat


2. Scotty Nguyen

Di "varianti" di Scotty Nguyen ce ne sono state parecchie, anche se negli ultimi anni si è calmato. Lo Scotty del 2006, tuttavia, è forse il costume più fantasioso che possiate scegliere, se avete la sicurezza (e il fisico) per poterlo indossare. Ed è anche molto semplice. Non vi serve altro che un paio di stivali (a punta) coi tacchi, dei jeans (neri o blu) e una canotta bianca. Poi è tutta questione di accessori.

Scotty Nguyen_27sept17-thumb-450x300-325689.jpg

Questione di gioielli, baby!

Procuratevi della brillantina, leccate i capelli all'indietro (con abbondante uso della stessa) e poi aggiungete tre o quattro collane d'oro e una verde (con catene d'oro, attenzione). Rifinite con dei braccialetti d'oro (due o tre a polso, veri o repliche delle WSOP se possibile) e tre anelli d'oro su ciascuna mano, preferibilmente tempestati di generosi diamanti. Gli occhiali da sole sono optional - ma piccoli e tondi.

Anche entrare nel personaggio è semplice. Ricordatevi di aggiungere la parola "baby" alla fine di ogni frase e continuate a chiedere dei "cocktail", baby.

Fattore fantasia: 5/5

Da acquistare:

Gioielli assortiti: Mr T Gold Chain, Medallion Dollar Necklace, Chunky Gold Gangster Bracelet Gold Wire Mesh Poker Bracelet
Canotta bianca: White Sleeveless Vest Top Costume
Brillantina: American Crew Pomade
Occhiali da sole: 1980s Military Aviator Sunglasses & Dog Tags


3. Johnny Chan

Se avete in casa parecchi indumenti leopardati (cappelli, magliette), o qualcosa di sgargiante griffato Ed Hardy, allora avete tutto ciò che vi serve per diventare un moderno Johnny Chan. Eppure renderemmo un disservizio al mondo del poker se vi consigliassimo qualcosa di diverso dal classico look del Main Event WSOP 1989. Avrà pure perso in heads-up da Phil Hellmuth, privandoci di un clamoroso triplete consecutivo, ma Chan ha sicuramente vinto dal punto di vista fashion.

Johnny Chan_27sept17-thumb-450x300-325687.jpg

Un Johnny 'The Orient Express' alla moda (per quei tempi)

È anche facile da replicare: basta una classica tuta della Fila, preferibilmente arancione/rossa, bianca e nera/blu, accompagnata da un paio di occhiali da sole enormi. Gli accessori sono piuttosto minimal, ma con un anello d'argento, una collana e un braccialetto sarete al top. Se siete preoccupati che gli altri ospiti interpretino il vostro costume come se vi foste imbucati in un party hip-hop anni ottanta, portate con voi un'arancia e tenetevela sempre stretta.

Fattore fantasia: 3/5

Da acquistare:
Tuta: Courto Track Jacket Navy
Occhiali da sole: Aviator Sunglasses Top Gun


4. Daniel Negreanu

Non tutti desiderano incanalare la propria innata stravaganza in una festa in costume. Se preferite un look meno vistoso (o se avete dimenticato di ordinare il vostro costume), dovreste riuscire comunque a mettere insieme un look alla Negreanu con roba che avete già in casa.

Daniel Negreanu_27sept17-thumb-450x300-325685.jpg

Daniel Negreanu e il suo classico look Kid Poker (2005 o giù di lì)

Unite o una maglietta a quadri colorata o una maglietta con collo a v con un paio di bei jeans, una cintura chiara e un cappello da baseball. Poi aggiungete delle patch di PokerStars sulle braccia, sul cappello e sul petto, e ultimate il look con qualche braccialetto di cuoio intrecciato e un orologio da polso (rosso).

Se volete qualcosa di specifico, potete indirizzarvi sul classico look del Main Event WSOP 2015: una maglietta con collo a v color acqua/nero/bianco, pantaloni marroni, cintura di cuoio e mocassini blu. Se durante la festa vi succede qualcosa di brutto, potete sdraiarvi sulla schiena con le mani sul volto.

Fattore fantasia: 2/5

Da acquistare:
Fate un salto al vostro negozio di abbigliamento di fiducia, ma anche sul PokerStars Rewards Store per mettere le mani su un sacco di merchandise brandizzato.


5. Doyle Brunson

Dieci anni fa, se chiedevate a una persona di descrivere un giocatore di poker vi avrebbe parlato di Doyle Brunson. Tutto ciò che vi serve è un cappello da cowboy color crema, che potete personalizzare con la scritta 'Doyle's Room' - per un tocco 'vecchia scuola' non indifferente. Aggiungete una maglietta gialla, o un vestito con una maglia a strisce bianconere, se volete evocare il Brunson più 'smart'. Doyle non indossa mai occhiali da sole, cuffie o gioielli, ma se volete un accessorio, potete mettere nel taschino un 10 e un 2 (entrambi di picche, per far contenti i nerd del poker presenti alla festa).

Doyle Brunson_27sept17-thumb-450x300-325683.jpg

Non si scherza col Texas - né con un uomo disposto ad andare all-in con 10-2

Brunson è un concentrato di arguzia sottile e osservazioni intelligenti, e se durante la festa doveste cominciare a giocare a poker - con scarsi risultati - potrete dire: "Se mio padre sapesse che sto perdendo si rivolterebbe nella tomba".

Fattore fantasia: 4/5

Da acquistare:

Cappello: Plain Stetson Cowboy Hat Cream

Dave Woods per PokerStarsBlog

Archivio