pokerstars.it

Live oppure online? Sette vantaggi del poker online

di Jack Stanton per PokerStarsblog.com

Con la mole di contenuti di poker gratis disponibili su YouTube e Twitch, dove chiunque può trasmettersi mentre gioca, non ci sorprende che sempre più giocatori si avvicinino al poker. L'unico problema, be', è... giocare.

Che viviate lontani da un casinò, o che non abbiate ancora abbastanza fiducia in voi stessi per sedervi ad un tavolo dal vivo, non poter giocare a poker quando volete può essere decisamente frustrante. Questo è vero in particolare per chi vive in Paesi dove non è disponibile neppure il poker online a soldi veri.

Ma questo non è il nostro caso, per fortuna. Perciò, ecco una serie di vantaggi di giocare a poker online.

Splash.jpg

COMODITÀ

Prima di tutto, molte poker room live hanno un dress code, mentre il poker online ci permette di giocare pure in pigiama, se vogliamo.

Inoltre, non dobbiamo sederci ad un tavolo come se stessimo "lavorando". Shaun Deeb, per esempio, ha vinto tantissimi tornei di poker online giocando dal suo laptop, seduto sul suo divano. Charlie Carrel ha addirittura vinto uno SCOOP Main Event da $1,2 milioni da un bar.

Perciò mettetevi comodi, prima di iniziare la vostra prossima sessione online.

NIENTE AVANTI E INDIETRO

Non c'è nulla di più frustrante di guidare per un'ora per arrivare al casinò più vicino e poi scoprire che i tavoli cash sono pieni e ci sono già dieci giocatori in lista d'attesa. Abbiamo fatto tutta questa strada, vogliamo giocare un po' prima di tornarcene a casa.

Ovviamente questo non succede nel poker online. Non ci sono spostamenti (a meno che non siate senza Internet, ovviamente), perciò l'unico movimento che faremo sarà quello di recarci al bagno durante le pause.

PIÙ MANI

Il poker online ci permette anche di giocare molte più mani rispetto al live. C'è un motivo per cui si dice che la generazione online è diventata così forte in poco tempo; ha potuto giocare più mani in un anno rispetto di quante un veterano ne abbia totalizzate in tutta la sua vita, anche nelle partite a soldi finti.

Grazie alla presenza del time bank, una mano di poker online non dura mai troppo. Al tavolo da poker, invece, chi va spesso in the tank finisce per irritare gli avversari, inducendoli a chiamare il clock in continuazione. Giocare mani che non dovremmo solo perché siamo annoiati non è mai una buona strategia.

MULTI-TABLE

Non solo si può giocare un numero di mani maggiore, ma anche su più tavoli online. Il multi-tabling permette ai giocatori di poker online di partecipare a più partite in contemporanea, riducendo la varianza nel lungo periodo.

Diciamo per esempio che stiamo giocando un torneo di poker online. Giocare un solo torneo, puntando tutto su un singolo evento, accresce il senso di delusione in caso di eliminazione. Ma se stiamo partecipando ad altri eventi, avremo altre opportunità di vittoria.

LA VARIETÀ DI GIOCHI

Magari non ci piace il No Limit Hold'em, e vorremmo provare giochi diversi. Be', a meno che non ci troviamo a Las Vegas o in qualche altra poker room live per specialisti, sarà molto difficile trovare una partita, dato che la maggior parte delle sale da poker non ha molta varietà.

Ma questo non succede nel poker online. Possiamo giocare praticamente a qualsiasi cosa desideriamo, aprendo perché no un bel tavolo di 8-game.

SENZA SOSTA

Il bello del poker online è che non si ferma mai. Non importa a che ora decidiamo di giocare: troveremo sempre una partita.

E quando finiamo una sessione alle 4 del mattino, non dobbiamo guidare fino a casa. Basta andare in camera da letto.

NIENTE TELL LIVE

Senza dubbio, uno dei motivi principali per i quali molte persone evitano il poker live è perché non si trovano a proprio agio quando gli altri giocatori li fissano durante una mano. Magari quando siamo nervosi la nostra mano tende a tremare, o non riusciamo a controllare la respirazione quando siamo sotto pressione.

Ecco la buona notizia: quando giochiamo a poker online, nessuno ci vede. Se centriamo la nostra scala al turn o troviamo la carta miracolosa al river, e vogliamo gridare di gioia, possiamo farlo!

Archivio