pokerstars.it

Buona Giornata della Terra!

La Giornata della Terra, un evento mondiale annuale a supporto della protezione ambientale, si è svolta lunedì 22 aprile. Più di un miliardo di persone vi ha preso parte, e The Stars Group è orgogliosa di essere stato tra loro.

earth-day10.jpg

Quando ricicliamo le bottiglie usate, laviamo i nostri vasetti di marmellata vuoti, e passiamo dalle cannucce di plastica a quelle di carte, che differenza c'è?

Parecchia, a quanto pare. Queste piccole azioni potrebbero sembrare insignificanti nel grande schema delle cose, ma quando oltre un miliardo di persone nel mondo adottano questi cambiamenti, l'impatto sull'ambiente diventa enorme.

Piccoli cambiamenti possono avere conseguenze positive gigantesche: questo è l'obiettivo della Giornata della Terra, sin da quando è stata istituita nel 1970. All'epoca, 20 milioni di americani scesero in strada per protestare in maniera pacifica sulla riforma ambientale. Oggi, quasi 50 anni dopo, la Giornata della Terra è diventata la più grande festività secolare del mondo, riconosciuta in 192 Paesi.

Il tema dello scorso anno era incentrato sulla plastica, attraverso una campagna pluriennale atta a far scomparire l'inquinamento da plastica in tutto il mondo. Il problema è ancora attuale, e nel 2017 The Stars Group ha effettuato riduzioni importanti per dare il suo contributo.

Circondati dal mare, i nostri colleghi dell'Isola di Man hanno fatto passi da gigante per rimuovere prodotti monouso e per assicurarsi che sempre meno rifiuti non biodegradabili finissero nel nostro oceano. Oggetti come tazze di plastica, bastoncini, posate, bottiglie e coperchi sono stati sostituiti con oggetti ecosostenibili, e i risultati sono stati pazzeschi. Ogni anno, 26.000 bottiglie di plastica in meno finiscono tra i rifiuti.

Il ristorante dedicato al nostro staff ha inoltre sostituito il packaging monouso del cibo in plastica e polistirene con materiali biodegradabili, e i dipendenti vengono esortati a portarsi da casa i propri contenitori riutilizzabili. Questo ci ha permesso di risparmiare circa 65.000 contenitori monouso in plastica.

Inoltre, nel nostro ufficio di Londra, 'Green Stars' ha ridotto di molto l'uso della plastica. Per esempio, tutte le macchinette vengono riempite di bevande il cui contenitore è formato da materiali ecosostenibili. Infine, nell'ufficio di Floria (USA) i rifiuti di plastica (bottiglie e bicchieri) sono stati ridotti grazie all'uso di bottiglie d'acqua riutilizzabili (e... "stilose").

PROTEGGERE LE NOSTRE SPECIE

Il tema di quest'anno è 'Proteggere le Nostre Specie'; una risposta alla distruzione della flora e della fauna selvatica da parte delle attività umane, come i cambiamenti climatici, la deforestazione, il bracconaggio e l'inquinamento.


SCOPRI DI PIÙ SULLA GIORNATA DELLA TERRA CLICCANDO QUI


The Stars Group sta facendo la sua parte. Il nostro nuovo ufficio a Sofia, in Bulgaria, segue specifiche ecosostenibili mirate a risparmiare risorse. Ad esempio:

  • Isolamento termico atto a minimizzare la necessità di riscaldamento e aria condizionata.
  • Una cisterna per raccogliere e purificare l'acqua piovana, che ha ridurrà l'utilizzo di acqua del 90%. Le risorse rinnovabili verranno usate per scaldare l'acqua per esigenze domestiche.
  • Un sistema di ventilazione controllata da sensori di CO2 per fornire aria fresca.
  • Tutti i parcheggi dell'edificio verranno equipaggiati di stazioni di ricarica per auto elettriche, alimentate tramite un impianto fotovoltaico a emissione zero. Ci saranno anche aree dedicate alle biciclette: l'edificio ha l'accesso diretto alle piste ciclabili della città.

In qualità di compagnia globale, sappiamo di giocare un ruolo importante nella ricerca di soluzioni sostenibili per aiutare a limitare i cambiamenti climatici. Lo sanno anche i nostri dipendenti, grazie alle iniziative interne studiate per aumentare la consapevolezza sui problemi ambientali.

A CIASCUNO IL SUO

Di solito vi spieghiamo come giocare a poker, ma oggi vogliamo darvi qualche consiglio da sfruttare per fare anche voi la vostra parte.

Per la prima edizione della Giornata della Terra, nel 1970, il fumettista anti-inquinamento Walt Kelly scrisse: "Abbiamo incontrato il nostro nemico: siamo noi". Ma come potete far parte della soluzione invece di essere il problema? Ecco alcuni suggerimenti che potete iniziare a usare sin da subito:

  • Scegliete una tazzina di caffè riutilizzabile invece di acquistare bicchierini usa e getta.
  • Confezionate il vostro pranzo in un contenitore riutilizzabile. Aiuterete l'ambiente e risparmierete denaro.
  • I bicchieri possono essere riciclati all'infinito. Aiutate i vostri centri di riciclaggio locali pulendo i barattoli vuoti e poi riciclateli (vale anche per le lattine di metallo).
  • Dove possibile, recatevi sul posto di lavoro con i mezzi pubblici, o meglio ancora a piedi o in bicicletta, lasciando a casa l'automobile.
  • Raccogliete la spazzatura e gettatela negli appositi bidoni. Perché non partecipare ad un'iniziativa di gruppo, magari pulendo la spiaggia o raccogliendo rifiuti per strada?

Archivio