pokerstars.it

Le stelle dello sport in quarantena: i modi più creativi per allenarsi, rimanere in forma... e passare il tempo

Oramai forse ci siamo abituati, ma quest'anno tra lockdown e quarantena è stato duro. Con l'arrivo dei vaccini in tutto il mondo, speriamo che le cose possano migliorare presto, ma per il momento il nostro consiglio è quello di seguire le linee guida del proprio Paese e non rischiare nulla.

In molte nazioni, lo sport professionistico ha avuto l'ok per andare avanti nonostante tutto, tra giocatori testati quasi ogni giorno e a volte rinchiusi in una sorta di bolla di sicurezza dalla quale nessuno può uscire o entrare. Nonostante ciò, non mancano le storie di sportivi che dopo aver contratto il virus Covid-19, sono stati obbligati a lunghi periodi di quarantena.

Ma cosa fanno questi individui quando sono costretti a stare chiusi in casa? Come si mantengono occupati e, nello specifico, come si mantengono in forma? Cosa fanno per allenarsi a casa? Quali sono i loro regimi di esercizio nel lockdown? Forse, se potessimo rispondere a queste domande, potremmo capire come rimanere motivati anche noi e mantenerci in forma per quanto potremo uscire di nuovo.

yoga.jpg

L'istruttrice di yoga Adriene mantiene flessibile il mondo

ALLENAMENTI PER TUTTI

Durante i vari lockdown nel Regno Unito, un uomo di nome Joe Wicks è diventato un fenomeno. Un paio d'anni fa, Wicks era un personal trainer e nutrizionista, che ogni tanto compariva nei programmi diurni della tv offrendo idee su come allenarsi e fare la dieta, oltre a postare video e ricette sul suo canale YouTube, molto popolare, e sulla sua pagina Instagram. Ha anche pubblicato un paio di libri con consigli sulla salute e sul nutrizionismo. Wicks aveva già un seguito solido e ben posizionato che seguiva i suoi corsi di istruttore di fitness per gli studenti britannici, costretti a non poter andare a scuola. Nel marzo dell'anno scorso, ha lanciato "P.E. with Joe" ("P.E" significa "educazione fisica" nel sistema scolastico del Regno Unito) - ma nessuno si aspettava un successo del genere, in grado di attirare persino gli adulti.

Salto.jpg

Joe Wicks: l'istruttore di fitness preferito del Paese

I 20 minuti di allenamento quotidiano di Wicks, postati ogni giorno su YouTube durante il primo lockdown nel Regno Unito, hanno conquistato immediatamente un seguito enorme. La prima diretta ha fatto segnare più di 700.000 spettatori; la seconda è arrivata a 954.000, record per una diretta di un allenamento. Il pubblico britannico - inclusi molti sportivi e celebrità - è diventato discepolo devoto di Wicks. Il suo workout quotidiano è diventato un punto di riferimento per milioni di spettatori, desiderosi di mettere un po' d'ordine nella propria giornata.

L'allenamento casalingo è diventato un leit motiv del lockdown, lanciato da persone con varie qualifiche. Ci sono ad esempio gli specialisti della riabilitazione dell'ospedale di Aspetar in Qatar che propongono un faticoso set di esercizi per arrampicatori e altri sportivi d'elite. Tuttavia, se "workout" per voi significa agitare un po' le braccia ogni venerdì sera, allora l'allampanato Bez, di Happy Mondays, fa al caso vostro.

Joe Wicks: The Body Coach
Aspetar: Advanced exercises for athletes
Get Buzzin' With Bez

BLOCCATI IN UNA STANZA? SIATE FLESSIBILI

Quello che Joe Wiks è per il workout, Adriene è per lo yoga. Ogni giorno, Adriene Mishler di Austin (Texas) propone un allenamento di yoga ai suoi oltre 8 milioni di iscritti - molti dei quali hanno invaso il suo canale per la prima volta durante il difficile anno passato.

Nelle parole della stessa Adriene, lei accoglie "tutti i livelli, tutti i corpi, tutti i generi e tutte le anime" e offre programmi gratuiti disponibili a chiunque, oltre alle sue nuove classi giornaliere. Con milioni di persone in tutto il mondo esclusi dai loro corsi di yoga, ci ha pensato Adriene a ridare benessere psico-fisico a tutti.

Lo yoga è ottimo sia per il corpo sia per la mente - ed è l'ideale per l'allenamento casalingo. È ideale anche per i giocatori di poker, e il nostro Yoga For Poker Players rimane non a caso molto popolare. I migliori atleti e i lavoratori casalinghi, senza distinzione, possono trarre un enorme beneficio da una routine quotidiana a base di yoga.

Mentre lo scopo principale dello yoga è migliorare la flessibilità del corpo e delle giunture, il pilates si concentra sul rafforzamento dei muscoli fondamentali del corpo. Anche questa disciplina è ottima per gli allenamenti casalinghi, e non a caso si è dimostrata altrettanto popolare su YouTube, durante lockdown e quarantena. Blogilates, un canale YouTube gestito in California, esiste da oltre dieci anni e ha più di 5 milioni di iscritti, ma non è mai stato così popolare come oggi che posta almeno due nuovi video a settimana. Persino il National Health Service (NHS) ha un canale YouTube che offre video di pilates a ulteriore prova, se mai servisse, dei benefici che questo passatempo porta alla salute.

Yoga Per Giocatori di Poker: 5 Facili Esercizi

TRASFORMA LA TUA STANZA IN UN CAMPO

Bencic.jpg

Belinda Bencic fa quel che può in quarantena

Spesso è difficile empatizzare con gli sportivi professionisti, in particolare con chi eccelle negli sport più famosi e potrebbe tenersi in forma semplicemente contando i soldi che guadagna. Tuttavia, la notizia dei partecipanti agli Australian Open rinchiusi in quarantena in stanze di hotel infestate dai topi per 14 giorni, forse è la classica eccezione alla regola.

Anche togliendo i roditori dall'equazione, dev'essere stato difficile per i migliori tennisti del mondo rimanere in una stanza che misura solo pochi metri quadrati. Stiamo parlando di persone abituate a spendere dieci ore al giorno su un campo assolato. Una cosa tra l'altro necessaria, in quella che probabilmente è l'era più competitiva che lo sport abbia mai conosciuto.

Viste le circostanze, è stato divertente vedere i giocatori improvvisare. Sui social media i giocatori hanno pubblicato un sacco di video in cui mostravano come provavano ad allenarsi, utilizzando materassi, muri e finestre come sparring partner. Non vorremmo essere nei panni del malcapitato che si trovava dall'altra parte di una porta, pronto ad aprirla.

NON USCITE!

Durante i primi giorni del lockdown in UK, i calciatori sono stati pizzicati a violare le norme, tanto quanto gli stessi membri del governo e ministri. L'allenatore del Tottenham José Mourinho è stato visto ad allenarsi con Tanguy Ndombele a Londra, mentre i compagni di squadra Davinson Aanchez e Ryan Sessegnon erano a correre insieme; il difensore del Manchester City Kyle Walker è stato beccato due volte in giro e Jack Grealish è stato visto mentre entrava a casa di amici, pochi giorni dopo che il giocatore dell'Aston Villa aveva implorato i fan di stare a casa (ma questi sono solo alcuni esempi).

Tuttavia, molti altri giocatori di calcio hanno trovato modi insoliti e coinvolgenti per passare il tempo - e a volte per tenersi in forma - durante il lockdown. Dries Mertens del Napoli ha fatto i crunch mentre reggeva una magnum di vino, mentre Shkodran Mustafi ha insegnato ai suoi figli per quanto a lungo dovevano lavarsi le mani palleggiando nel frattempo.

Molti altri giocatori di calcio hanno deciso di ammazzare il tempo tagliandosi i capelli - talmente tanto che questo account Twitter ha fatto tabula rasa - mentre "Boring" James Milner, del Liverpool, si è lanciato in una auto-parodia, temperando matite, tagliando l'erba con le forbici e contando le bustine di tè.

Parlando di bustine di té, per qualche calciatore sono state utili per allenare le proprie skill. A te, Harry Winks...

Archivio