pokerstars.it

Dalla TV a Twitch: il progresso del poker sul piccolo schermo

Molti di voi avranno scoperto il poker per la prima volta guardandolo in TV, che si trattasse della copertura delle World Series of Poker (WSOP), dei momenti salienti dello European Poker Tour (EPT), o degli spettacoli di cash game a tarda notte.

Tuttavia, guardare contenuti di poker al di fuori di quegli orari di trasmissione era più raro. Semplicemente non esisteva l'offerta di contenuti online come c'è oggi; l'archivio di poker su YouTube non era certamente così fornito e chiunque avrebbe dovuto aspettare un'intera settimana tra un episodio e l'altro di High Stakes Poker, prima che il successivo andasse online.

Ma i contenuti del poker sono diventati sempre più accessibili negli ultimi dieci anni e oggi possiamo semplicemente aprire Twitch e scegliere uno stream per trascorrere qualche ora. Non siamo fortunati?

Main.jpg

In questo articolo, daremo un'occhiata ai progressi del poker sul piccolo schermo, nel periodo in cui è passato dalla TV a Twitch e allo streaming live.

Holecams e molti altri personaggi

Per anni l'unico poker che potevamo guardare in TV era un'ora o due di mani WSOP su canali come ESPN una volta all'anno. Ma quando Late Night Poker è andato in onda nel Regno Unito nel 1999, ha rivoluzionato il modo del poker in televesione.

Non solo Late Night Poker ha utilizzato innovative telecamere (le holecams) posizionate sotto al tavolo per mostrarci da subito esattamente cosa avevano in mano i giocatori, ma ci ha anche presentato tutta una serie di personaggi interessanti. Secondo i dati forniti dalla trasmissione, 1,7 milioni di spettatori si sono sintonizzati per assistere alla vittoria finale di David "Devilfish" Ulliott.

Questa tecnologia è stata presto adottata dal World Poker Tour e dalle WSOP nel 2003, l'anno in cui un contabile qualificato online su PokerStars di nome Chris Moneymaker ha vinto il Main Event delle WSOP. Quando è andato in onda su ESPN, ha dato il via a un boom mondiale del poker (l'"effetto Moneymaker") che ha aumentato notevolmente la popolarità tra la spettatori di questo gioco, sia come passatempo che come attività competitiva.

Nuovi tour come lo European Poker Tour (EPT) di PokerStars hanno contribuito a creare un legame anche tra il poker online e il poker televisivo. Dal momento in cui ha debuttato nel 2004, l'EPT soprattutto è stato concepito sia come una serie di tornei dal vivo che come uno spettacolo televisivo in grado di promuovere il brand di PokerStars non solo in Europa ma anche nel mondo.

Ma è stato High Stakes Poker, considerato da molti il miglior spettacolo di poker di tutti i tempi, a darci probabilmente il più realistico "dietro le quinte". Abbiamo visto superstar del poker come Phil Ivey, Daniel Negreanu, Doyle Brunson, Phil Hellmuth, Tom Dwan, Patrik Antonius (solo per citarne alcuni) nel loro habitat naturale: un tavolo da poker, con davanti pot enormi.

Guardare il poker online

Abbiamo dovuto aspettare il 2011 per il poker dal vivo in semi-diretta sui canali online, quando PokerStars ha mostrato parte del tavolo finale della PokerStars Caribbean Adventure (PCA) su PokerStars TV.

"Nel corso degli anni, il divario tra guardare la TV e guardare programmi e film sui nostri computer e altri dispositivi è quasi scomparso", scrive Martin Harris nel suo recente articolo Poker as a TV and streaming show. "La stessa cosa si può dire per il poker live e quello online, due settori un tempo considerati del tutto distinti ma che oggi si sovrappongono sempre di più".

A causa di questa sovrapposizione, era solo questione di tempo prima che vedessimo il poker online prendere sopravvento. Tutto ciò di cui aveva bisogno era una piattaforma decente e l'abbiamo trovata in Twitch, un servizio di streaming video americano che si concentra sullo partite di giochi virtuali.

Mentre il leggendario Doyle Brunson viene definito il "padrino del poker", Jason Somerville è giustamente considerato il "padrino del poker di Twitch".

Somerville era già un giocatore di poker altamente qualificato e di successo prima di accendere la sua webcam. L'ex PokerStars Team Pro ha scoperto il poker nel 2004 quando il poker era in pieno boom. Ha iniziato a giocare ai freeroll online e ha continuato a costruire un bankroll a sei cifre senza mai dover effettuare un deposito.

Ha vinto un braccialetto delle World Series of Poker nel 2011 - lo stesso anno in cui è stato lanciato Twitch - sconfiggendo 3.175 partecipanti in un evento No Limit Hold'em da $1.000, per un premio di 493.091 dollari. Ha vinto milioni in tornei online e ha fatto esperienza davanti a una telecamera sia nei video di allenamento che nei documentari sul poker.

Tutto questo ha dato a Somerville la ricetta perfetta per il successo del poker su Twitch. Ha iniziato a trasmettere in streaming con il nome JCarver nel 2014, chiamando la sua community RunItUp (una società che ora è diventata una delle forze trainanti nella crescita del poker su Twitch). Gli stream di Somerville sono stati un enorme successo ed è diventato il primo giocatore di poker a ottenere 10 milioni di visualizzazioni su Twitch.

"Ricordo quando nella categoria del poker c'eravamo solo io e Jaime Staples", ha detto Somerville a blog.twitch.tv nel 2018. "Ora è diventata questa enorme comunità con centinaia di streamer che pubblicano contenuti divertenti 24 ore su 24. Quando ho firmato per la prima volta il mio accordo di partnership con Twitch, il poker in streaming era vietato! È stato fantastico vedere non solo Twitch, ma tutta la nostra industria del poker abbracciare lo streaming. C'è ancora molto altro in arrivo".


SCOPRI MOLTO DI PIÙ NELLA NOSTRA GUIDA AL POKER SU TWITCH


Quando si tratta di scegliere uno stream di poker Twitch nel 2021, abbiamo solo l'imbarazzo della scelta. Lex Veldhuis è lo streamer Twitch più popolare in questo momento, ma abbiamo anche Benjamin "Spraggy" Spragg, Fintan "easywithaces" Hand, Parker "Tonkaaaa" Talbot e innumerevoli altri poker streamer tra cui scegliere.

Sul canale Twitch di PokerStars, puoi persino seguire i più grandi tornei di poker online con commenti di esperti (ogni anno puoi guardare WCOOP online, SCOOP online e tutte le altre serie principali).

Non c'è mai stato un momento migliore o più facile per guardare i tornei di poker.

Archivio