pokerstars.it

Le case lussuose dei giocatori di poker

L'anno scorso, Phil Hellmuth ha fatto parlare di sé quando ha provato a vendere casa sua, su Twitter, per $430k. Cioè quasi $100k in più rispetto al prezzo di listino online, cosa che naturalmente ha creato parecchio scalpore nella community. Ma come si fa a biasimare un giocatore di poker professionista che prova a estrarre il massimo valore?

Hellmuth.jpg

Phil Hellmuth - l'originale Poker Brat

La casa ha tre camere, 2,5 bagni e un garage doppio, oltre ad una piscina vicina al campo da golf del Las Vegas Community Club.

Sulla descrizione della proprietà si legge: "La tua opportunità di acquistare una casa con un fascino vintage a Vegas e la discendenza di un giocatore di poker" - l'implicazione qui è che Hellmuth abbia una "dinastia pokeristica" e che possedere un pezzo della sua "discendenza" valga un sacco di soldi. La casa attualmente è fuori mercato ed è valutata $454.300.

Homes-of-professional-poker-players.jpg

Una vita al massimo

La vita di un pro di poker è simile alla vita di una celebrità, di una stella dello sport o di un uomo d'affari di alto profilo. Sono i re e le regine del mondo, e le case che posseggono costano milioni di dollari.

Il poker pro di origine iraniana Antonio Esfandiari ha recentemente acquistato una casa a Venice Beach, nella California del sud. Questa è la seconda casa di lusso che Esfandiari compra in questa area. La prima vale $3,4 milioni, mentre la seconda e più recente è stata pagata $5,3 milioni - 5 camere, 6 bagli e oltre 6.000 metri quadrati di spazio.

Esfandiari.jpg

Antonio Esfandiari possiede due case di lusso 
nella zona di Venice Beach, California del sud

Per Esfandiari, questo acquisto significa trasferirsi dalla Strip di Vegas, dove molti dei migliori pro di poker live abitano all'apice delle loro carriera. Anche Andy Bloch di recente ha messo sul mercato la sua casa di Vegas.

La casa di lusso di Bloch ha 6 camere, 6 bagni, 4 bagni di servizio e più di 11.000 metri quadrati di spazio. La casa vanta una sala media, una sala giochi con tanto di tavolo da poker e una terrazza con una vista spettacolare della Strip. Il prezzo chiesto era di poco inferiore ai $9 milioni, ma pare sia stata venduta intorno ai $4 milioni, mentre ora è valutata 4,5$ milioni.

Per darvi un'idea del livello di successo di questi giocatori, Esfandiari ha vinto in carriera $27,8 milioni nei tornei di poker live. Quella di Bloch, invece, è una carriera particolare: oltre ad aver vinto circa $5,2 milioni nei tornei live, era anche uno degli investitori di Full Tilt, oltre che membro del team di conteggio delle carte al blackjack del MIT.

La vera vita di un poker pro

Torniamo alla realtà. Lo stipendio (vincite medie) dei giocatori di poker non è omogeneo. I migliori pro come Hellmuth e i professionisti del poker online vantano vincite superiori ai $20 milioni, mentre molti pro aspirano semplicemente ad uno stile di vita un po' sopra la media.

La mobilità che permette il poker online significa che i giocatori interessati ad uno stile di vita da nomade digitale possono risiedere, temporaneamente o permanentemente, in altri paesi, come Tailandia o Messico. Di solito i posti scelti hanno queste caratteristiche in comune: disponibilità di Internet, qualità della vita, facilità di viaggio e costo della vita relativamente basso.

Il poker online offre inoltre l'opportunità perfetta per condividere l'abitazione, cosa molto comune tra i pro più giovani del circuito. Le case di lusso sono tipiche della Strip e ospitano giocatori che cercano di minimizzare l'isolamento del grinding online, massimizzando l'opportunità di socializzare e di condividere i consigli sul Texas Hold'em con gli amici.

Il documentario del 2013 Bet, Raise, Fold, offre uno spaccato della vita dei pro di poker in un ambiente condiviso. Tony Dunst vive in una casa con piscina insieme ad altri grinder online. Oltre ad essere un posto dove dormire e un ufficio, la casa serve anche come punto focale per la community di poker, che può imparare, svagarsi e fare festa.

Quando parliamo di poker live, ovviamente, molti giocatori americani di successo si trasferiscono a Vegas, sia in appartamenti lussuosi di loro proprietà sia in case condivise con altri player.

Se parliamo dei migliori in assoluto, però, le case dei poker pro spesso vengono vendute per svariati milioni di dollari, essendo simboli e sinonimi dello stile di vita noto come "baller".

Ma nel mondo vero, è difficile stabilire con esattezza com'è la vita di un professionista di poker. Ogni giocatore è diverso per punti di vista, approcci, aspirazioni e case. La casa di un pro di poker può essere un appartamento di lusso, una capanna sulla spiaggia o una casa qualsiasi in una strada qualsiasi, in qualsiasi posto del mondo.

Archivio