pokerstars.it

Tutto ciò che non sapevate su... Lex Veldhuis

Lex Lead-thumb-450x300-320647.png

Il pro del Team PokerStars Online ci rivela il suo amore per i videogiochi e ci spiega perché la nuova serie di Game of Thrones ha anticipato l'arrivo dell'inverno a casa sua...

Chi gioca a poker per vivere, spesso passa molte ore da solo. Ma non per forza bisogna grindare tutta la notte, quando si disputano le partite più succose e i tornei più grossi. L'equilibrio tra lavoro e vita privata è importante, e il PokerStars pro Lex Veldhuis - che trasmette tutte le sue sessioni su Twitch - recentemente è passato a un orario lavorativo più convenzionale, proprio per questo motivo.

E la cosa sembra averlo aiutato. Recentemente, Lex ha ottenuto la singola vincita più importante in carriera, conquistando $14.100 nel Thursday Thrill da $215 di PokerStars, sotto gli occhi di non meno 6.000 spettatori.

Abbiamo fatto due chiacchiere con lui, per scoprire come ha deciso di impegnare il suo nuovo tempo libero lontano dai tavoli...

Perché hai deciso di cominciare a giocare e streammare di giorno?

Se gioco la sera, mi precludo la possibilità di stare con gli amici. Così ho deciso che mi sarei alzato alla stessa ora della mia ragazza, alle 7 di mattina, e avrei fatto le mie cose prima di cena. Ho notato che la qualità della mia vita sociale è migliorata velocemente.

Lex Twitch-thumb-450x300-320643.jpgLex mentre lavora duramente per intrattenere le masse su Twitch

Come hai deciso di impiegare il tuo tempo libero?

Coi videogame. Ho un sacco di amici online che ho incontrato negli anni, e ci piace giocare ai giochi di strategia.

Sei sempre stato un appassionato di videogiochi?

Sì. Quando avevo sei o sette anni mettevo la sveglia alle 5 del mattino per poter giocare a Zelda prima di andare a scuola. La mia ragazza è preoccupata che possa tornare a farlo di nuovo. Se guardiamo al mio passato, arrivare al poker è stato un passo logico. Ho giocato tanti puzzle game ed RPG, giochi in cui bisogna capire come muoversi. Quando ero ragazzo ho cominciato a giocare a StarCraft a livello molto alto. Twitch unisce pokeristi e gamer, per me è come unire due passioni.

Qual è il tuo videogioco preferito?

Ora come ora è H1Z1. Ci faccio anche degli streaming ed è divertente, perché sono piuttosto scarso. Non ho mai giocato agli sparatutto. Ho sempre giocato ai giochi di strategia. Però è divertente perché quando vinco, la gente impazzisce: sono pur sempre lo sfavorito, no? È divertente e offre agli spettatori tanto materiale con cui punzecchiarti!

E il tuo gioco preferito di sempre?

A pari merito A Link to the Past [Zelda] e Secret of Mana, entrambi per Super Nintendo.

Passiamo alle attività outdoor. Quando non sei in streaming, ti mantieni in forma?

Non sempre! Io e la mia ragazza facciamo maratone di serie tv e ne parliamo per ore. Sono un grande fan di Game of Thrones, e questo è un po' un problema perché lei non lo è. Se dico che un drago di GoT è "epico", lei pensa che io sia il nerd più grande che ci sia.

GoT Dragon-thumb-450x300-320645.pngGame of Thrones è un argomento divisivo a casa Veldhuis

In effetti suona molto nerd! LOL.

(Ride) Be', lo show si può definire "fantasy", ma il livello di scrittura è qualcosa di completamente differente. Appena finii di leggere i libri - all'epoca ce n'erano solo tre - li ho ricominciati daccapo. Uno degli ultimi libri dell'autore in pratica era una storia del suo mondo. Voglio dire, sul serio? È così grande.

Ricordo quando un amico mi ha spiegato tutte le teorie cospirazioniste dei fan, tipo chi sono i genitori di Jon Snow e cose del genere. Questo thread su Internet aveva 11.000 post... Mi ricordo di essere rimasto a letto a leggerli dalle quattro del mattino alle tre del pomeriggio successivo.

E hai letto i libri prima di seguire la serie tv?

Ho cominciato a leggere i libri quando avevo 15 anni, e un po' mi infastidisce che l'autore [George R.R. Martin] sia così lento a scrivere. Ho dovuto aspettare quattro anni per un libro e poi altri cinque per un altro. E adesso siamo già ad altri sei...

Penso che non si possa biasimare la gente che vuole sapere come va a finire la tua storia. È un sollievo che la serie tv si stia discostando così tanto dai libri, perché è come assistere a due storie diverse, ma con gli stessi personaggi.

Quando non sei online, com'è la tua vita?

Gioco molto a biliardo, una disciplina che mi ha divorato completamente quando ho iniziato. Ho pensato che se dovevo giocarci, dovevo essere bravo: è il mio spirito competitivo.

Ho giocato a tennis dai 6 ai 19 anni. Ero bravo, poi quando sono andato all'università, ho cominciato a passare tutto il mio tempo davanti al computer e praticamente ho mollato tutto il resto. Poi ho incontrato Fatima Moreira de Melo - e il suo fidanzato Raemon Sluiter, una leggenda olandese del tennis. Abbiamo cominciato a giocare a tennis insieme e la mia passione si è riaccesa.

Un hobby salutare...

È difficile rimanere attivi quando passi molto tempo davanti al computer. Rimanere seduti per dieci ore al giorno non è il massimo, ma nelle mie pause da cinque minuti su PokerStars faccio un po' di cross training, burpees e cose simili.

Dave Woods per PokerStarsBlog.

Archivio