pokerstars.it

Dalle Bahamas alla Russia, l'EPT vola e Est: appuntamento a Sochi, dal 20 al 29 marzo 2019

Nelle prime due settimane di gennaio la nostra attenzione si è inevitabilmente concentrata sulla PokerStars Caribbean Adventure, della quale vi abbiamo ampiamente parlato e che ha dato il via ufficiale alla nuova stagione live "con la picca".

Archiviata la kermesse caraibica, l'organizzazione di PokerStars si sposta oltreoceano, per raggiungere la Russia e inaugurare la prima tappa vera e propria dello European Poker Tour stagione 2019.

ept-sochi-main-event.jpg

Si gioca a Sochi dal 20 al 29 marzo prossimo, passando dai clima tropicale delle Bahamas a quello temperato delle coste del Mar Nero, e regolando gli orologi (per noi italiani) dal -6 ET al +2 CET.

E' la seconda volta che l'EPT si ferma a Sochi, dopo l'edizione dello scorso anno. In verità il tour live di PokerStars aveva già messo piede nel rinomat centro turistico della Russia meridionale un anno prima, ma in quella occasione lo aveva fatto con il brand del PokerStars Championship (PSC), andato in pensione nel 2018.

Rimaniamo sull'appuntamento di quest'anno. Il programma è ancora in fase di definizione ma i due eventi "top" sono già stati fissati. Ci sarà l'EPT National (21-24 marzo), con unlimited re-entries per un buy-in di RUB 66.000 (poco meno di 900 euro), e naturalmente il pezzo forte: l'EPT Main Event (24-29 marzo), al quale ci si potrà iscrivere pagando RUB 192.000 (poco più di 2.500 euro), con possibilità di ulteriori registrazioni ma una sola per flight. Il Main Event avrà inoltre un garantito di 150.000.000 di rubli che, tradotto in euro, corrisponde a circa 2 milioni.

pokerroom-19-1920x1080.jpgLa sala del torneo a Sochi

Per chi fosse interessato alla logistica, la sede della manifestazione è il Sochi Casinò&Resort (Estonskaya 51, villaggio di Estosadok, Sochi, regione di Krasnodar, Federazione Russa) che dista solo 30 minuti di auto/navetta dall'aeroporto. A questo proposito: il volo dall'Italia comprende almeno uno scalo (la maggior parte delle compagnie ferma in Turchia, a Varsavia o Mosca) e dura tra le sette ore e mezza e le undici ore. Insomma, Sochi è lontana, ma non irrangiungibile!

I cittadini italiani, inoltre, non hanno bisogno di una visa ma è sufficiente il passaporto per permanenze fino a 90 giorni. Per tutte queste informazioni vi rimandiamo al sito di PokerStars Live mentre per la sistemazione alberghiera potete visitare le offerte di PokerStars Travel, cliccando direttamemente qui.

caucuses-sochi.jpgOcchio al Caucaso

Poker a parte, a Sochi c'è anche molto da visitare e altrettanto per divertirsi. Dopotutto è uno dei centri di villeggiatura più importanti dell'intera Federazione Russa, grazie alla posizione tra mare (Nero) e montagna (Caucaso) che le garantisce una grande ricchezza paesaggistica. Per fare il bagno, a marzo, forse sarà un po' presto ma per chi volesse dedicarsi ad attività più prettamente invernali (sci, snowboard etc), lo staff del resort sarà in grado di fornire tutta l'attrezzatura necessaria. E in quanto città-resort, c'è abbondanza di ristoranti, pub, intrattenimenti, oltre al casinò aperto 24 ore al giorno.

Insomma, di buone ragioni per andare a Sochi ce ne sono. Magari anche quella di un field leggermente più morbido rispetto ad altre tappe dell'EPT. Ve lo potrebbe confermare Arseniy Karmatskiy, vincitore del Main Event lo scorso anno, al termine di uno spettacolare heads-up contro la vera sorpresa del torneo, l'estroso Viktor Shegai.

neil5684-ept-sochi2018-viktor-shegai-arseniy-karmatskiy-neil-stoddart.jpgEPT Sochi 2018 ME ultimo atto: Viktor Shegai (sx) vs  Arseniy Karmatskiy (dx)

Per chi volesse provare a qualificarsi per Sochi, su PokerStars.it sono già disponibili gli speciali Spin&Go che assegnano pacchetti per il Main Event. Il buy-in è di 15 euro e, sempre nel classico formato 3-handed hyper turbo, si gioca per €30, €60 o per un "premio EPT Sochi" che comprende:

  • ingresso al Main Event del valore di 192.000 RUB;
  • sistemazione per sette notti per due persone presso l'hotel Marriott Krasnaya Polyana di Sochi;
  • €470 per le spese del viaggio.

Non male, vero? Se siete interessati, vi consigliamo di leggere la pagina dedicata a questa offerta, raggiungibile direttamente da qui.

Per chi invece vorrà seguire l'EPT di Sochi da casa, noi saremo in prima linea con i report quotidiani sui principali tornei e il blog in diretta del Main Event.

Appuntamento fra circa due mesi, con i "bagliori orientali" dello European Poker Tour!

Stay tuned!

Archivio