pokerstars.it

Tre italiani all'assalto dell'EPT National. Oggi la diretta streaming dell'HR, con Vogelsang al comando di un final table stellare!

La notte di Montecarlo porta buone notizie per i giocatori italiani impegnati nel PokerStars and Monte-Carlo©Casino EPT National. Avevamo lasciato il torneo all'inizio della seconda giornata con 224 giocatori tutti già ITM. Al termine del Day2 i players left sono 24 e di questi 3 sono italiani.

petru.jpg

Federico Petruzzelli, secondo nel chipcount del National.
 Per gentile concessione di Assopoker

Il primo degli azzurri è Federico Petruzzelli che ha terminato la giornata al secondo posto, dietro al chipleader Michal Mrakes. La distanza in chips tra i due non è grande: 6.070.000 per il ceco, 5.685.000 per il nostro portacolari.

Insieme a Petruzzelli ci sono Giuseppe La Guardia (1.359.000) e Danilo Cangianiello (1.065.000). Per tutti loro c'è già un premio minimo garantito di €6.900 ma a questo punto accontentarsi è impossibile, visto che al final table si giocherà per questo payout:

1. €250.000
2. €143.000
3. €100.000
4. €74.120
5. €57.840
6. €44.000
7. €33.740
8. €24.620
9. €18.910

Fatto curioso, i tre azzurri inizieranno il Day3 tutti allo stesso tavolo.

Nella top 10 del National spiccano i nomi di due giocatori dai quali tutti gli avversari dovranno guardarsi: quello della francese Gaelle Baumann, terza in chips, e quello del Team PokerStars Pro Online Randy "nanonoko" Lew.

1. Michal Mrakes 6.070.000

2. Federico Petruzzelli 5.685.000

3. Gaelle Baumann 3.345.000

4. Fred Weiss 2.425.000

5. Abdullatif Attia 2.210.000

6. Samy Boutaleb 2.160.000

7. Guillaume Diaz 2.050.000

8. Randy Lew 2.010.000

9. Victor Ilyukhin JR 1.800.000

10. Ionut Laurentiu Trifu 1.735.000

Il torneo riprende oggi alle ore 12:00 e continuerà fino a quando ne resterà solo uno.

Nel frattempo, la seconda giornata del Nation ha consegnato il primo dei 6 Platinum Pass in palio a Montecarlo. Il ticket da $30.000 per giocare il PSCP 2019 alle Bahamas è andato al cileno Miguel Romero il quale ha vinto la "lotteria" dei flip-out, ovvero una serie di all-in preflop con mani casuali. Quelle di Romero sono risultate vincenti fino alla fine. Il bello è che lui non era nemmeno presente. Se non ci credete, date un occhio a questo video:

Evento #07 €100K SUPER HIGH ROLLER

Il Super HR da €100K, dopo una giornata davvero emozionante, ha sfornato i nomi dei sei finalisti che torneranno oggi per contendersi il titolo, ma soprattutto la prima moneta da 1,5 milioni di €! Questo il payout del final table:

1. €1.520.000
2. €1.046.000
3. €669.920
4. €513.000
5. €401.000
6. €313.000

Al comando c'è Christoph Vogelsang.

NEIL7746_EPT_Monaco_2018__Christoph_Vogelsang_Neil_Stoddart.jpg

Christoph Vogelsang

Il 32enne pro tedesco ha imbustato 3.020.000, grazie ad una condotta di gara attenta e con poche sbavature. Vogelsang è uno specialista dei tornei high roller; per raccontarlo è sufficiente ricordare due cashout: nel 2016 al Super High Roller Bowl quando si portò a casa $6.000.000 e nel 2014 quando il terzo posto al Big One for One Drop gli valse $4.480.001. Ma tutto il final table è stellare. Date un occhio:

Seat 1: Ali Reza Fatehi, 40, Iran - 1.840.000
Seat 2: Ole Schemion, 25, Germany - 1.490.000
Seat 3: Christoph Vogelsang, 32, Germany - 3.020.000
Seat 4: Isaac Haxton, 32, USA - 1.680.000
Seat 5: Sam Greenwood, 29, Canada - 2.065.000
Seat 6: Justin Bonomo, 32, USA - 1.405.000

Nessun giocatore ha bisogno di presentazioni, ad eccezione forse di Reza Fatehi. Il 40enne uomo d'affari iraniano potrebbe essere considerato un giocatore amatoriale confrontato con gli altri e, di conseguenza, la vittima designata di questo tavolo finale. Ma è sempre meglio essere prudenti. Anche perché Fatehi ha già fatto la sua comparsa al final table di un HR: nel 2016, proprio a Montecarlo. In quella occasione vinse Ole Schemion davanti a Mustapha Kanit, ma Fatahi chiuse al terzo posto per €828.500 di payout.

Per gli amanti del grande poker sarà una finale da seguire. Per questo c'è lo streaming di PokerStars che seguirà tutta l'azione a partire dalle 12:30 (con 30 minuti di ritardo rispetto al tavolo), in modalità cards-up e commento in inglese. Lo streaming verrà trasmesso su varie piattaforme: PokerStars.tv, YouTube, Twitch e le varie pagine Facebook di PokerStars.

Buona visione a tutti!

Archivio