pokerstars.it

PSC Barcellona: 70 per il Day 4, l'Italia punta su Bendinelli e Sorrentino

Dei 287 giocatori che hanno iniziato il Day 2 al PokerStars Championship Barcellona soltanto 70 sono riusciti a imbustare il proprio stack, in cima alla classifica c'è il nome di Benjamin Richardson che tornerà in campo con la bellezza di 2.804.000, considerevole il vantaggio su Tsuganari Toma, che gestirà invece 2.448.000, e Scott Wellenbach, a quota 2.032.000.

NEIL2698_PCBAR2017Benjamin_Richardson_Neil Stoddart.jpgBenjamin Richardson

Solo due alfieri azzurri avanzano al turno successivo, il migliore è Raffaele Sorrentino che potrà contare su 955.000 chip al Day 3 per puntare al secondo titolo del PokerStars Championship dopo il trionfo a Monaco, è ben più short ma comunque pericoloso Giuliano Bendinelli a quota 214.000, protagonista di swing che lo hanno visto salire e scendere nel chipcount durante la giornata.

8G2A0388_PCBAR2017Raffaele_Sorrentino_Neil Stoddart (1).jpgRaffaele Sorrentino

Non ce l'ha fatta Dario Sammartino, eliminato da Jackson White: l'azzurro aveva K♦Q♦ contro 7♠7♥ ed è finito ai resti sul turn quando il board recitava 7♦J♣9♠6♦, purtroppo per lui il river è soltanto un K♠ che non basta a tenerlo in gara, così il player partenopeo esce 211° per €9.400.

8G2A0482_PCBAR2017Nick_Petrangelo_Neil Stoddart.jpgNick Petrangelo

Fra i giocatori da tenere d'occhio domani c'è sicuramente lo statunitense Nick Petrangelo, leggenda vivente da 9 milioni incassati nei tornei dal vivo che proprio qui a Barcellona, lo scorso anno, ha vinto un torneo da €10.300 di buy-in incassando €413.000. Per il Team PokerStars Pro avanza Andre Akkari con 566.000 gettoni, decisiva una mano durante il 19° livello (bui 5.000/10.000, ante 1.000) dove il brasiliano difende 6♣2♣ dal grande buio e riesce a eliminare Alessandro Piekazewicz che aveva 8♥8♦ sul flop 6♥7♥2♠, nulla cambiano il 4♣ al turn e il J♠ al river. Continua a tenere botta lo spagnolo Jose Latorre che non si schioda dal mezzo milione chiudendo con 534.000, dopo essere rimasto aggrappato ai vertici del chipcount nelle due giornate precedenti.

Sempre durante il 19° livello Giuliano Bendinelli trova uno spot che potrebbe davvero svoltargli il torneo: finisce in un all-in a 3 con J♦J♣ contro 9♠9♥ di Jan Cvach (200.000) e A♦K♠ di David Algarra (121.000). L'azzurro in quel momento aveva mezzo milione quindi copriva entrambi gli stack ma un asso al river gli ha consentito di prendere soltanto il side pot ed eliminare un avversario anziché due.

PCBAR-2017-Monti-Patrick Leonard-2739.jpgPatrick Leonard

Ai piedi del podio troviamo il russo Aleksandr Gofman con 1.915.000 e il britannico Patrick Leonard con 1.758.000, rientra in top 10 Albert Daher con 1.381.000, di poco avanti a Usman Siddique 1.296.000, mentre naviga a metà classifica Fred Volpe con 597.000.

Dopo una giornata da protagonista al tavolo televisivo, termina la sua corsa all'84° posto Luigi Shehadeh che porta a casa €15.490. Un altro azzurro, Juri Mereu, è stato eliminato 125° per €11.420. Trova un'altra bandierina Salvatore Camarda, che dopo il 12° posto nel PokerStars National Championship riesce a classificarsi 146° al Main Event per €10.270. Luigi Guida esce invece poco dopo Dario Sammartino, e deve accontentarsi anche lui di €9.400. "Liwei "HOOMAGOO" Sun raggiunge la zona premi ma deve abbandonare la sala quasi subito, viene eliminato al 238° posto per €8.740.

PCBAR-2017-Monti-Paul Newey-2825.jpgPaul Newey

Finisce fuori pista anche Sam Greenwood, manda le sue ultime 112.000 durante il 16° livello (bui 2.500/5.000, ante 500) con 4♣4♦ ma deve arrendersi a 9♦9♠ di Jordan Westmorland che trova anche un 9♣ sul board. Il canadese è 223° e incassa anche lui €9.400. Poco prima erano usciti anche Igor Yaroshevskyy (226°) e Paul Newey (233°), entrambi con in tasca il premio minimo, €8.740.

GUARDA IL PAYOUT E I RISULTATI
GUARDA IL CHIPCOUNT DI INIZIO DAY 4

Oggi sono stati disputati 6 livelli da 90 minuti, domani l'azione riprenderà dal 20° livello (bui 6.000/12.000, ante 2.000), si lotta per un primo premio da €1.410.000 quando la paura della bolla è ormai passata lasciando spazio alla voglia di scrivere la storia.

Rivedi il Day 3 in streaming

Dalle 12:00 potete seguire il Day 4 del PokerStars Championship Main Event di Barcellona in streaming su YouTube, Facebook, Twitch e PokerStars.tv con la telecronaca in italiano a cura di Andrea Borea e Pier Paolo Fabretti.

Registrati per giocare gratis un torneo con €100 in palio, inizia alle 21:15 questa sera su PokerStars.it, ti basta conoscere la password che sarà comunicata durante la telecronaca.

Gianvito Rubino per PokerStars.it

Archivio