pokerstars.it

WSOP report #7: Main Event iniziato, 13 italiani al Day2!

Il Main Event delle World Series Of Poker 2018 ha ufficialmente preso il via due giorni fa. Il programma dell'evento più importante dell'intera manifestazione e, più generale dell'intera stagione pokeristica, è strutturato su un totale di 13 giorni, in questo modo:

Day 1 (cinque livelli da due ore):

2 Luglio - Day 1A
3 Luglio - Day 1B
4 Luglio - Day 1C

Day 2 (cinque livelli da due ore):

5 Luglio - Day 2AB (partecipano i giocatori qualificati dal Day1A e dal Day1B)
6 Luglio - Day 2C

I giocatori ancora in gara dopo i Day2 proseguono così:

7 Luglio - Day 3
8 Luglio - Day 4
9 Luglio - Day 5
10 Luglio - Day 6
11 Luglio - Day 7 (fino a 9 left)

Final table:

12 Luglio - Day 8 (fino a 6 left)
13 Luglio - Day 9 (fino a 3 left)
14 Luglio - Day 10 (fino al vincitore)

I primi due flight sono quindi già in archivio mentre oggi è in programma il Day1C, quello che normalmente attira una folla di giocatori.

scott-blumstein-shuffle-up-and-deal-on-day-1a-of-the-2018-main-event-2018-wsop-ev65-day-1a-furman-8fu1445.jpgScott Blumstein e Jack Effel danno il via al Main Event WSOP 2018

Al Day1A si sono iscritti in 925: un numero importante, il migliore dall'ormai lontano 2012, quando i partecipanti furono 1.066 e molto vicino ai 943 del 2013.

Al termine delle 10 ore di gioco, i qualificati al Day2 sono stati 659. Tra questi c'è l'azzurro Gianluca Marcucci che ha terminato con un ottimo 24° posto nel chipcount e 157.000 chips imbustate. Il chipleader di giornata è stato Timothy Lau con 338.700 chips, seguito da Truyen Nguyen (324.800) e Chris Fraser (316.100). E' già finita invece la corsa di Scott Blumstein, vincitore nel 2017 per $8.150.000 di primo premio.

IMG_1033.jpgGianluca Marcucci, un veterano dei tavoli live

Il Day1B ha registrato ieri 2.378 entry che, sommate alle precedenti, portano il totale a 3.303 partecipanti nei primi due flight. Nell'attesa di vedere oggi i numeri del Day1C, la speranza è quella di poter assistere ad un Main Event con un record di iscritti.

A fine giornata i promossi sono stati 1.794, con al comando Smain Mamouni (311.600 chips). Il field del Day2AB (domani) sarà quindi composto da 2.453 giocatori. Ci saranno anche 12 italiani, guidati da Sergio Castelluccio (qui una sua intervista a PokerStars dopo il 14° posto nel ME 2013). Il "genio" ha chiuso con 154.100 chips, seguito da Mustapha Kanit che ne ha imbustate 133.800. Sotto quota 100K troviamo: Gianluca Speranza (98.700), Rocco Palumbo (98.200), Max Pescatori (91.800), Walter Treccarichi (86.500), Alessandro Borsa (72.800), Alberto Pesco (67.800), Antonio Tropeano (46.500), Sergio Castellano (44.600), Giovanni Di Donato (37.600) e Ettore Ricci (18.100).

sergiocastellucciowsop.jpgSergio Castelluccio al Main Event WSOP 2013. 
Buona la prima per il "genio" all'edizione 2018

Infine, un'ultima notizia sempre relativa ai rappresentanti del nostro Paese. Nell'evento #62 $888 Crazy Eights No-Limit Hold'em 8-Handed, torneo "oceanico" da 8.598 entry, sono stati ben 10 i giocatori italiani andati a premio:

Andrea Tropea 88° - $6.075

Gianluca Speranza 291° - $3.908

Luca Stevanato 339° - $3.428

Sebastiano Giudice 440° - $2.702

Alessio Isaia 610° - $1.999

Alessandro Minasi 611° - $1.999

Walter Treccarichi 755° - $1.796

Fiodor Lavagnetto 789° - $1.633

Micky Blasi 845° - $1.642

Donis Agnelli 1167° - $1.331

L'appuntamento è per domani, con i risultati dal Day1C del Main Event WSOP 2018. Sempre su PokerStarsblog.it!

Gioca adesso sul sito di poker più grande d'Italia

Archivio