Dopo la brutta figura fatta in Russia quattro anni fa, la Germania vuole ritornare a essere protagonista ai Mondiali. Il primo ostacolo è il Giappone per la rappresentativa allenata da Hans-Dieter Flick, nel raggruppamento che comprende tra le altre anche la Spagna.

Vince Germania1.47Pareggio4.10Vince Giappone6.00

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Mercoledì 23 novembre

Ora del calcio d’inizio? 14:00

Dove si gioca? Khalifa International Stadium (Doha)

Canale TV? Rai 2

Germania-Giappone: presentazione della partita e pronostico

Essere eliminata al primo turno di un Mondiale è una cosa a cui la Germania non era per niente abituata e il precedente negativo di quattro anni fa in Russia ha fatto suonare il campanello d’allarme in casa tedesca affinchè la cosa non si ripeta anche in questa edizione in Qatar. Viene tuttavia difficile immaginare un’altra estromissione prematura della nazionale allenata dall’ex tecnico del Bayern Monaco Hans-Dieter Flick perchè, a parte la Spagna, il girone non presenta insidie tali da poter spaventare eccessivamente i tedeschi. Giappone e Costa Rica, tuttavia, sono due nazionali da non sottovalutare, anche perchè si tratta di due nazionali che hanno ormai accumulato una certa esperienza nelle fasi finali dei campionati del mondo.

Proprio contro gli asiatici la Germania giocherà la sua prima partita e c’è tanta voglia di fare bene e di cancellare definitivamente lo shock di 4 anni fa. I tedeschi hanno dominato il proprio girone di qualificazione, conquistando 27 punti sui 30 a disposizione e chiudendo di 9 lunghezze davanti alla Macedonia, che poi ci è stata fatale nei playoff. Una continuità che poi tuttavia non si è ripetuta in Nations League, dove la Germania ha chiuso in terza posizione il girone di ferro dietro a Italia e Ungheria e davanti solamente all’Inghilterra, fallendo l’accesso alla Final Four. Il Giappone invece è alla sua settima partecipazione consecutiva ai Mondiali e in 3 occasioni su 6 è riuscito a superare la fase a gironi per approdare in quella a eliminazione diretta. Obiettivo che si presenta assai difficile da raggiungere in questa edizione, per la presenza di Germania e Spagna nel girone che, almeno sulla carta, preclude parecchia possibilità.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

1+Goal2.95Over 3.52.60Risultato esatto: 3-111.00

La partita nel dettaglio

L’interista Gosens, che ha trovato poco spazio con i nerazzurri, e Hummels, sono gli epurati eccellenti nella lista dei convocati di Flick, che deve anche fare a meno dell’infortunato Timo Werner. Il ct ha chiamato, soprattutto in attacco, diversi giovani molto promettenti come Adeyemu e Moukoko del Borussia Dortmund, che si stanno comportando molto bene con i gialloneri nell’intento, tutt’altro che semplice, di colmare il vuoto lasciato da Erling Haaland. Senza contare Musiala, appena 19enne ma con già diverse presenze all’attivo. Contro i nipponici il ct si affiderà almeno inizialmente ai senatori, quindi Neuer tra i pali, difesa a quattro con Kehrer a destra, Sule e Rudiger in mezzo e Raum a sinistra. A centrocampo con l’inamovibile Kimmich dovrebbe giocare Gundogan, che deve però vincere la concorrenza dell’altro giocatore del Bayern Monaco Goretzka. Bayern che monopolizzala linea sistemata sulla trequarti, con Muller trequartista e Gnabry e Sanè più esterni. Il terminale offensivo è invece Havertz del Chelsea.

Stesso schema, il 4-2-3-1, per il Giappone, che presenta una difesa composta per tre quarti da ex giocatori del campionato italiano. Si tratta del terzino destro Tomiyasu, ora all’Arsenal ma come un passato al Bologna, l’ex sampdoriano Yoshida che compone assieme a Itakura la coppia centrale, e Yuto Nagatomo, tornato in patria dopo aver militato in diversi club europei, tra cui Inter e Cesena. Endo e Morita sono i due mediani, con l’ex Liverpool Minamino, ora al Monaco, Kamada e Kubo della Real Sociedad alle spalle della punta centrale che è Maeda. La qualità non manca alla formazione di Hajime Moriyasu, che è chiamata a una vera e propria impresa.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...