L’Inter di Simone Inzaghi continua la preparazione estiva affrontando in amichevole il Lione a Cesena, a due settimane dal campionato. I due test precedenti contro le formazioni francesi, Monaco e Lens, non sono andate benissimo per i nerazzurri che cercano risposte. 

Vince Inter1.95Pareggio3.30Vince Lione3.35

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Sabato 30 luglio 2022

Ora del calcio d’inizio? 20:30

Dove si gioca? Stadio Dino Manuzzi (Cesena)

Canale TV? Dazn

Inter-Lione: presentazione della partita e pronostico

Terza amichevole contro un avversario francese per l’Inter. Le prime due, contro Monaco e Lens, hanno messo a nudo tutti i limiti in questa prima fase di preparazione. Da brividi la prima mezzora contro i monegaschi, con la difesa presa d’infilata in un paio di occasioni, anche se va detto che in campo non c’era nessuno dei tre titolari. Partita poi raddrizzata con caparbietà grazie elle reti dei due centrocampisti di scorta Gagliardini e Asllani, anche se il secondo, preso come vice Brozovic, si sta già dimostrando molto promettente e punta a ritagliarsi uno spazio sempre più ampio nella scacchiera di Simone Inzaghi. La partita con il Lens invece ha denotato qualche problema in attacco, specialmente quando in campo non c’è la LuLa. Dzeko e Correa non sono stati all’altezza di Lukaku e Lautaro Martinez, che nella ripresa hanno un po’ ravvivato la squadra, prima della beffa finale al 90′ con la rete di Openda che ha condannato l’Inter alla sconfitta.

Finchè si tratta di amichevoli c’è da preoccuparsi fino a un certo punto e il risultato ha un valore relativo, ma il tempo inizia a stringere e quando mancano solo due settimane al primo appuntamento di campionato, il 13 agosto al Via del Mare contro il Lecce, è ora che Simone Inzaghi inizi ad avere delle risposte per guardare con maggiore fiducia all’inizio della nuova stagione. Il test con il Lione in questo senso è molto utile, anche perchè verrà schierata la formazione titolare fin dall’inizio. Di fronte c’è un Lione che ha ottenuto una serie di prestazioni altalenanti in questo precampionato: la formazione allenata da Peter Bosz è scesa in campo 7 volte, vincendo in 4 occasioni e perdendo nelle altre 3. Tra una settimana scatta la Ligue 1 e questo è l’ultimo impegno amichevole per il Lione, che si è rinforzato non poco con l’acquisto di Tagliafico dall’Ajax e i ritorni di Lacazette e Tolisso, anche se in prestito.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Entrambe a segno1.62Over 2.51.75Risultato esatto: 2-18.00

La partita nel dettaglio

Inzaghi, che avrà poi a disposizione un’altra amichevole sabato 6 agosto a Pescara con il Villarreal per oliare i meccanismi della sua Inter prima dell’esordio in campionato, è orientato a schierare la formazione tipo.Uno dei due dubbi riguarda Skriniar, che è sceso in campo nel test con la Pro Sesto, riuscendo anche a segnare un gol. Lo slovacco, sul quale c’è sempre l’ombra della cessione qualora un club bussasse all’Inter presentandosi con almeno 70 milioni, è in recupero dall’infortunio muscolare rimediato con la propria nazionale in Nations League, ma difficilmente giocherà dal primo minuto. Con De Vrij e Bastoni in difesa giocherà dunque D’Ambrosio. L’altro ballottaggio è a sinistra, con Gosens che non è al 100% e potrebbe lasciare spazio inizialmente a Darmian. A destra agirà Dumfries, a centrocampo Barella, Brozovic e Calhanoglu, mentre in attacco i due prescelti sono Lukaku, ancora alla ricerca del primo gol nella sua seconda avventura in nerazzurro, e Lautaro Martinez.

Anche Bosz proverà la formazione che venerdì 5 agosto aprirà ufficialmente la Ligue 1 2022-2023 al Parc Olympique Lyonnais affrontando l’Ajaccio nell’anticipo della prima giornata. I francesi, che nell’ultima uscita hanno vinto 2-0 a Rotterdam contro il Feyenoord, scenderanno in campo con un 4-3-3, con Lopez tra i pali, Gusto, Mendes, Lukeba e Tagliafico a comporre la linea difensiva, l’ex rossonero Paquetà, Tolisso e René-Adelaide a governare il centrocampo, mentre Lacazette, ritornato anche lui come Tolisso nel club che lo ha lanciato dopo i 5 anni trascorsi all’Arsenal, sarà supportato al centro dell’attacco da Tete e Toko Ekambi.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...