La Juventus, già eliminata dagli ottavi di finale di Champions League, cercherà almeno di portare a casa la qualificazione in Europa League contro il Paris Saint Germain, che a sua volta si gioca il primo posto del girone con il Benfica, impegnato in Israele con il Maccabi Haifa. 

Vince Juventus4.50Pareggio3.80Vince Psg1.65

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Mercoledì 2 novembre 2022

Ora del calcio d’inizio? 21:00

Dove si gioca? Allianz Stadium (Torino)

Canale TV? Sky Sport 1

Juventus-Psg: presentazione della partita e pronostico

Hanno obiettivi profondamente diversi Juventus e Paris Saint Germain, che si affrontano nell’ultima giornata del Gruppo H di Champions League. I bianconeri, assolutamente fallimentari nelle prime 5 partite con una sola vittoria all’attivo al fronte di 4 sconfitte, provano a salvare il salvabile provando a portare a casa almeno la qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League. I parigini invece si giocano il primo posto con il Benfica, che ha gli stessi punti in classifica, 11, ma una differenza reti parecchio inferiore, di 4 gol. Dunque è ragionevole ipotizzare che un successo a Torino, senza guardare troppo allo scarto, possa bastare a Messi e compagni per centrare l’obiettivo. Anche la Juventus ha una differenza reti migliore rispetto al Maccabi Haifa di 3 gol, con lo scontro diretto in parità. Ma anche in questo caso a fare la differenza in primis sono ovviamente i punti e la formazione di Allegri deve cercare di fare almeno lo stesso risultato degli israeliani per non salutare definitivamente l’Europa ed entrarci dalla porta secondaria.

Una situazione da monitorare, insomma, perchè battere un Paris Saint Germain motivato per la conquista del girone non sarà impresa per niente semplice. All’andata ha deciso Mbappé, capocannoniere della Champions League con 6 gol in condomino con Salah, con l’asso francese che ha sciorinato tutta la sua classe mandando al tappeto due volte nei primi 22 minuti di gioco i bianconeri, bravi poi a non affondare e a rientrare in partita con il gol di McKennie, sfiorando alla fine anche il pareggio. Più che a Parigi, la Juve ha compromesso il girone nelle due partite con il Benfica e nella sciagurata trasferta di Haifa, offrendo una serie di prestazioni sconcertanti.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

No Goal2.20Under 2.52.15Risultato esatto: 0-28.50

La partita nel dettaglio

Come se non bastasse, Allegri deve continuamente fare fronte a un’emergenza che non cessa, anzi. Anche con il Psg saranno tante le assenze nelle fila dei bianconeri, che dovrebbero scendere in campo con un 3-5-2 che comprende Sczeszny tra i pali, Gatti, Bonucci e Alex Sandro, adattato a centrale vista la squalifica di Danilo, in difesa, Cuadrado e Kostic sulle corsie esterne. A centrocampo l’unico a recuperare è Locatelli, che affiancherà Miretti e Rabiot, con Fagioli, autore del bel gol che ha deciso la sfida di campionato contro il Lecce, che verrà nuovamente schierato a partita in corso. Anche in attacco la coperta è corta, perchè per Vlahovic si tenterà un recupero in extremis ma per la partita con l’Inter, mentre Chiesa e Di Maria sono ancora indisponibili. Con Milik ci sarà dunque Kean, che è anche un ex della partita.

Un’assenza eccellente c’è anche nel Paris Saint Germain, che deve fare a meno di Neymar, anche lui costretto a saltare la sfida di Torino per somma di ammonizioni. Nel tridente con Messi e Mbappé ci sarà spazio per Sarabia, tenuto a riposo per quasi tutta la partita contro il Troyes, sconfitto con un 4-3 più sofferto del previsto. A centrocampo Vitinha e Verratti partono favoriti nei confronti di Renato Sanches e Fabian Ruiz, con l’ex interista Hakimi e Nuno Mendes, anche loro risparmiati nell’ultima di campionato, che verranno impiegati sulle due corsie laterali, rispettivamente a destra e a sinistra. In difesa, i tre davanti a Donnarumma saranno Sergio Ramos, Marquinos e Kimpembé.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...