C’è qualche malumore attorno alla Samp e a mister Giampaolo a causa del discontinuo rendimento dell’ultimo periodo, ma la voglia di riscatto dei blucerchiati non sarà agevole sabato pomeriggio: arriva la Juventus unica squadra di Serie A ancora imbattuta nel 2022

Vince Sampdoria5.00Pareggio3.60Vince Juventus1.62

Informazioni sulla sfida

Quando si gioca? Sabato 12 marzo 2022

Ora del calcio d’inizio? 18:00

Dove si gioca? Stadio Luigi Ferraris (Genova)

Canale TV? DAZN

Sampdoria-Juventus: presentazione della partita e pronostico

I riflettori del Luigi Ferraris di Genova stanno per accendersi per ospitare la ventinovesima partita della Sampdoria e di un ospite di lusso qual è la Juventus. Sfida storicamente difficile, per i blucerchiati che dal 2015 ad oggi, in quattordici occasioni, hanno vinto due volte, alzando bandiera bianca nelle altre dodici. A dar conforto alla squadra oggi allenata da Giampaolo c’è che le uniche due affermazioni sono casalinghe: il 19 dicembre del 2017 Duvan Zapata, Torreira e Ferrari portarono la Samp sul 3-0 prima che Higuain e Dybala accorciassero le distanze segnando al 91’ e al 94’. Il 26 maggio del 2019, invece, l’incontro terminò sul 2-0 per i genovesi che s’imposero grazie alle reti di Defrel e Caprari.Una interessante curiosità: in entrambe le circostanze, in panchina c’erano Giampaolo per la Samp e Allegri per la Juve…

La Sampdoria arriva al match di sabato pomeriggio consapevole che le ultime due vittorie di un periodo per il resto poco propizio, sono maturate proprio sul campo di casa: 4-0 al Sassuolo e 2-0 all’Empoli. È una Juventus lanciatissima, quella che arriva in Liguria, unica squadra ad essere ancora imbattuta nel 2022 (se si fa eccezione per la sconfitta con l’Inter in Supercoppa Italiana), dove ha già conquistato 19 punti (nessuno ha fatto meglio) grazie a 5 vittorie e 4 pareggi. Nello specifico del periodo, i bianconeri hanno espugnato i campi della Roma e dell’Empoli, impattando con l’Atalanta e con il Milan.

Ecco il nostro pronostico per le scommesse di questa sfida. Abbiamo anche molte altre opzioni su cui puntare.

Entrambe segnano1.83Primo Goal Juventus1.50Risultato esatto: 1-312.00

La partita nel dettaglio

La squalifica di Murru e l’infortunio di Conti limitano le rotazioni a disposizione di mister Giampaolo per la linea a quattro di difesa. Falcone in porta, avrà davanti a sé Bereszynki a destra, Augello a sinistra e la coppia centrale composta da Yoshida e Colley. Dinamismo, esperienza e duttilità nel trio di centrocampo con Candreva a presidiare la parte destra, Thorsby quella sinistra ed Ekdal in mezzo, sempre tenendo conto della presenza di Rincon, spirito Toro e quindi particolarmente motivato in partite come queste. Per cercare di offendere la retroguardia bianconera, Giampaolo si affida all’estro di Sensi mentre per la coppia d’attacco, la suggestione è quella di schierare due eccellenti ex: Giovinco e Quagliarella, pur riconoscendo l’efficacia di Caputo, impiegato con continuità dal mister nelle ultime uscite, e miglior marcatore stagionale dei blucerchiati con sette reti al pari di Candreva.

Giorno dopo giorno, Max Allegri sta rivedendo i titolari parcheggiati in infermeria per motivi differenti e da diverse settimane. Szczesny in porta è una certezza. La linea di difesa è quasi obbligata con Danilo, Rugani, De Ligt e Pellegrini visti da destra a sinistra, anche se De Sciglio e Alex Sandro sono tornati ad essere disponibili. Affidabile e vincente il trio di centrocampisti con Locatelli, Arthur e Rabiot, in avanti Cuadrado ha smaltito l’influenza e sarà del match posizionandosi con Morata a supporto di Vlahovic. Il serbo, nemmeno un mese fa, il 16 febbraio, ha segnato una doppietta alla Sampdoria durante la partita stravinta dalla Fiorentina per 5-1.

Author Image

Prossimo articolo

Loading...