Saturday, 25th May 2024 14:31
Home / Cosa fare a Montecarlo durante l’European Poker Tour?

Il conto alla rovescia è agli sgoccioli: la tappa di Montecarlo dell’European Poker Tour (EPT) organizzata ovviamente da PokerStars porta con sé un’atmosfera di eccitazione e attesa. È quel momento dell’anno in cui gli appassionati di poker di tutto il mondo si riuniscono in uno dei luoghi più affascinanti del pianeta per partecipare a uno degli eventi più prestigiosi del circuito.

Una delle domande più ricorrenti che i giocatori che arrivano in loco si pongono, però, è sempre la stessa: “cosa si può fare, durante la trasferta, lontano dai tavoli?”

E Montecarlo, nonostante sia una location rinomatamente sfarzosa e impegnativa, offre comunque svariate possibilità. Il calendario completo delle attività dell‘EPT Montecarlo è infatti un’ode all’avventura e al divertimento, lontano dai tavoli, durante le due settimane del festival. Vediamo qualche spunto.

Un giro sul tracciato

Nessun viaggio a Monaco è completo senza un giro sulla pista dell’illustre Gran Premio di Formula Uno e non c’è modo migliore per farlo che dall’interno di una Lamborghini o di una Ferrari. Lo staff di PokerStars Travel ha delle convenzioni per mettere i giocatori nelle condizioni di noleggiare una di queste vetture straordinarie e fare un giro tra le mitiche strade del principato.

Un giro con una macchina di lusso?

Un tour in autobus

Monaco è uno dei paesi più piccoli del mondo ed è possibile attraversarlo da un capo all’altro in un solo pomeriggio. Tuttavia il modo migliore per esplorarlo tutto è tramite l’autobus scoperto. Lo staff di PokerStars mette a disposizione biglietti a basso costo per un giretto illustrativo nel principato.

L’iconico bus scoperto

Il museo oceanografico (è gratis!)

Il Museo Oceanografico di Monaco è uno degli acquari più esclusivi al mondo. Situato in un edificio storico di cinque piani situato sul promontorio roccioso che è la vecchia città di Monaco, il museo è una vivace celebrazione della vita sotto il mare. Ci sono più di 6.000 esemplari, dal suo Isola delle Tartarughe alla Laguna degli Squali. Da non perdere, e i biglietti sono gratuiti!

Cultura, perchè no?

Giocare a Padel

Ormai il Padel sta spopolando, e moltissimi giocatori di poker (compresi i pro!) si cimentano con questa nuova variante del tennis. Anche a Montecarlo sono previsti tornei di contorno all’EPT, molti dei quali (si vocifera) frequentati da top player del tavolo verde.

Il players party dell’EPT di Montecarlo

Abbiamo visto come PokerStars organizzi, ad ogni appuntamento EPT; una festa per i giocatori chiamata “Players Party” la sera prima dell’inizio dei tornei. Feste, queste, fortemente stilizzate e coreografiche: quest’anno, a Montecarlo, il tema sarà addirittura “Alice nel Paese delle Meraviglie”. Tra cappellai matti, regine di cuori e gatti magici, vi sarà un dj set con tanta musica dal vivo, con bar e bevande per tutti (sarà una festa free-drink!) . La festa si svolgerà nel bellissimo Giardino Mediterraneo all’esterno del Monte-Carlo Sporting Club. È un luogo di festa senza eguali, con vista sull’oceano blu e sulla baia di Monte Carlo.

La festa prenderà il via il 28 aprile alle 20:00 : per chi dovesse essere da quelle parti, sarà un’esperienza da non perdere!

Grande attesa per il Player’s Party

Gli extra per i giocatori qualificati

I giocatori che giocano i tornei pagando il buy-in possono contare su alcuni extra a proprio favore; ancora meglio, invece, i qualificati online via torneo-satellite, con numerose iniziative a proprio favore.

In breve:

Per tutti i giocatori

  • Merchandising esclusivo
  • Possibilità di partecipare alla “ruota della fortuna di PokerStars” per vincere premi esclusivi, quali: voli in elicottero, biglietti per la Formula E, massaggio gratuito e merchandising di PokerStars.

Vincitori del pacchetto completo EPT

  • Trasferimento gratuito all’arrivo
  • Merchandising esclusivo dell’EPT
  • Hospitality dedicata durante l’evento
  • Voucher per cibo e bevande da spendere nel luogo del torneo

COME QUALIFICARSI ALL’EUROPEAN POKER TOUR?

Ci sono due modi per partecipare ai tornei dell’EPT: il primo consiste nell’arrivare direttamente sul luogo del torneo e pagare il buy-in (il costo di iscrizione); il secondo è attraverso la qualificazione online, partecipando ai tornei satellite ospitati da PokerStars. Sono anche disponibili i ticket del Power Path, anch’essi utili alla qualificazione all’EPT con somme irrisorie.

In queste ultime opzioni, con un investimento minimo, è possibile competere nei tornei che offrono come premio un ticket per accedere al Main Event dell’EPT.

Articoli correlati

Ultimi Articoli

Impara a giocare a poker con Pokerstars Learn, esercitati con l'app di PokerStars

Prova la nostra classifica gratuita Scholars per mettere alla prova le tue nuove abilità.