pokerstars.it

WSOP news. Italia, il braccialetto può attendere: D'Angelo è 7° nel $800 No-Limit Hold'em Deepstack 8-Handed per $53.858!

Ancora una giornata di grandi speranze "azzurre" alle WSOP 2019 che si sono però infrante non lontano dalla meta più ambita: quella del primo titolo vinto da un italiano in questa edizione.

Più vicino di tutti ci è andato Daniele D'Angelo, impegnato nell'evento #53, $800 No-Limit Hold'em Deepstack 8-Handed. Ieri avevamo lasciato l'italiano al secondo posto in classifica su 10 giocatori a caccia del braccialetto e della prima moneta da $371.203. Il sogno era più che giustificato anche se la partita era ancora apertissima.

b85ca8c8aa1.jpg

Daniele D'Angelo. Foto PokerNews

D'Angelo si è accorciato subito nelle prime fasi di gioco, fino a trovarsi costretto a forzare la mano contro il chipleader, lo spagnolo Santiago Soriano. I bui sono 400K/800K bb ante 800K quando Soriano apre da utg con un miniraise, sul quale D'Angelo shova in 3-bet le ultime 7.925.000 chips. Soriano snappa. Showdown: l'italiano mostra K♥Q♦, ed è dominato da Soriano che ha A♣Q♠. Il flop A♥T♦4♠ lascia qualche speranza all'italiano che potrebbe chiudere scala a incastro. Ma il suo viaggio finisce lì, perché né turn 4♠ né river 7♠ portano in dote un J. Daniele D'Angelo è 7° per $53.858 e a lui va il nostro applauso per una fantastica prestazione.

Alla fine il braccialetto è finito al polso proprio di Santiago che ha superato in heads-up l'israeliano Amir Lehavot. Questo il payout del final table a 8:

Schermata 2019-06-26 alle 10.09.43.png

La scalata di Alessandro Manciocchi partiva invece da più lontano, precisamente dal 37° posto su 49 left impegnati nel Monster Stack, $1.500 NLH (evento #50). Lo stop definitivo per lui è arrivato a metà giornata, quando il romano ha pushato tutto preflop con 6♥6♠, trovando il call di Elliot Peterman con K♥Q♠. Un K♣ subito sul board mette sotto Manciocchi che non trova alcun aiuto dalle carte successive. Per Alessandro Manchiocchi c'è comunque un ottimo risultato economico: un 27° posto del valore di €34.515.

Alessandro_Manciocchi_2019_WSOP_EV50_Day_4_Giron_8JG9219.jpgAlessandro Manciocchi. Foto PokerNews


Per oggi, le ultime news "italiche" da Las Vegas sono quelle che riguardano il duo italiano formato da Morris Bonazza e Antonio Barbato, impegnati nell'evento
#57, $1.000 Tag Team No-Limit Hold'em. La coppia italiana è 30a su 35 left e già a premio. Infine, Dario Sammartino risulta, nel momento in cui scriviamo, ancora in corsa nel $50.000 Poker Players Championship (evento #58), quando il count dice 25° su 41 left (e iscrizioni chiuse).

Stay tuned!

Archivio