Thursday, 18th April 2024 17:45
Home / Quattro italiani al tavolo finale del Main Event Estrellas Madrid, ma vince il libanese Fouad Rabehi

Vittoria sfiorata per i pokeristi italiani al Main Event Estrellas che ieri ha chiuso la tappa di Madrid del circuito spagnolo di PokerStars.

La giornata conclusiva dell’evento principe ripartiva da nove left con quattro azzurri in corsa per picca e prima moneta di 115.200€, ma alla fine il libanese Fouad Rabahie ha avuto la meglio su Roberto Agus nel testa a testa finale.

Negri subito out

La giornata conclusiva del torneo prendeva il largo con Rabahie chipleader a 4,6 milioni di chips, seguito da Pietro Corsi con poco più di tre milioni mentre fanalino di coda dei nove left era Michael Uguccioni con uno stack di 750.000.

Il primo eliminato di giornata era però l’altro azzurro Lorenzo Negri: dopo essere rimasto con 8bb di stack shovava 99 sulla apertura di Corsi, che chiamava con AK e su board 54AQ8 faceva player out e avvicinava Rabahie nel count.

La strada per i cinque left

Un altro coinflip in cui A-K vinceva, stavolta contro J-J, eliminava Timbur Kurbanov in 8° posizione per mano del solito Rabahie, che di slancio estrometteva dal torneo anche il polacco Bartose Driewerzynski in 7° posizione dopo che quest’ultimo era rimasto con gli spiccioli della merenda.

Non pago, il libanese vinceva anche il “lancio di moneta” che rendeva player out il greco Filippos Fragkopoulos in sesta posizione. A cinque left gli italiani erano in tre, il 60% del field. Poi gli azzurri hanno iniziato a fare a sportellate tra loro.

Azzurri contro azzurri

La prima sportellata tra italiani è arrivata quando Agus pushava A10 sul raise di Corsi, che chiamava con KK e trovava il top set sul flop J9K, per poi soccombere alla scala del sardo sul river Q dopo il turn 10.

Corsi eliminava poi Michael Uguccioni repushando con KJ l’all-in del bolognese per 7bb da utg con JJ, e trovando poi la scala su board A107QA.

Al successivo livello però il giocatore dell’isola d’Elba salutava il torneo a sua volta, affondato da Roberto Agus in guerra di bui. I due finivano ai resti con A5 contro JJ e il board liscio non ribaltava gli equilibri del preflop.

Il deal in heads-up

Dopo l’eliminazione dello spagnolo Andoni Martinez per mano del solito Rabahie, Agus si presentava al testa a testa con 5,1 milioni di chips contro i 14 milioni di chips del libanese.

I due trovavano un accordo che dava ad Agus 80.200€ e a Rabahie 100.000€, lasciando 5.000€ per il vincitore oltre al trofeo. Da payout i premi sarebbero stati 70.000€ e 115.200€. Alla ripresa dei giochi Agus accorciava subito le distanze bluff-catchando l’avversario con asso carta alta, ma era un fuoco di paglia perché il libanese prendeva di nuovo il largo e di lì a breve arrivava la mano che metteva la parola fine al torneo.

Rabahie apriva x2 da bottone, Agus pushava 20bb con A9, il libanese chiamava con A10 e su board Q8J47 prendeva vittoria e picca.

Payout tavolo finale Main Event Estrellas

POS.GIOCATOREPREMIO
1Fouad Rabahie105.000€*
2Roberto Agus80.200€*
3Andoni Martínez50.700 €
4Pietro Corsi39.000 €
5Michael Uguccioni30.050 €
6Filippos Fragkopoulos23.100 €
7Bartose Driewerzynski17.770 €
8Timur Kurbanov13.670 €
9Lorenzo Negri10.960 €
* heads-up deal

Le altre picche Estrellas

Nella ultima giornata Estrellas Madrid altri eventi importanti sono arrivati a conclusione. Il Deep Stack è andato allo spagnolo Ángel Martínez, dopo una divisione in parti uguali del montepremi in heads-up con l’avversario Jorge Álvarez che ha assegnato 17.000€ a entrambi i contendenti.

Il Super High Roller Estrellas ha invece registrato la vittoria del greco Ioannis Zachmanidis che si è imposto in un field di 20 giocatori incassando una prima moneta di 41.300€.

Articoli correlati

Ultimi Articoli

Impara a giocare a poker con Pokerstars Learn, esercitati con l'app di PokerStars

Prova la nostra classifica gratuita Scholars per mettere alla prova le tue nuove abilità.