Thursday, 13th June 2024 08:14
Header-belgian-
Home / Picca azzurra in zona Cesarini al Belgian Poker Challenge

Ne abbiamo parlato in sede di presentazione: una delle serie che stanno raccogliendo i maggiori favori da parte dei giocatori di tutto il mondo e che anche i giocatori italiani da un paio di anni, hanno deciso di frequentare.

Parliamo del PokerStars  Belgian Poker Challenge, che si è chiuso nella serata del 19 maggio, con l’assegnazione della picca al vincitore del Main Event, il giocatore francese Rayane Benounnane, che ha messo così in tasca una prima moneta da €200.000.

Per tutti i prossimi appuntamenti principali, vi rimandiamo alla pagina di PokerStarsLive, dove troverete anche le notizie principali per il NAPT di Las Vegas.

Gioia azzurra in extremis

Se vogliamo provare a mettere nero su bianco una sorta di recap generale del torneo che si è svolto al Circus Casino Resort Namur, la scelta del suo primo capitolo non può non cadere sulla bella vittoria dell’unico nostro connazionale che tornerà dal Belgio con una picca in mano.

Parliamo di Dario Sorrenti, che ha sbaragliato tutta la concorrenza del €550 Deep Stack, l’evento numero 29, al quale non sono voluti mancare 139 giocatori.

Dario Sorrenti

All’atto conclusivo del torneo, il tavolo finale a 9, erano ben 5 i giocatori di casa e tali sono rimasti in gioco fino alla fase a sei left, per cui il nostro connazionale è riuscito a elevarsi sulla tagliola belga e non è caduto in nessuna trappola, portando a termine un “Italian Job” da €12.914, chiuso dopo un accordo con il secondo classificato, Rayane Ben Mohamed, runner up per €12.330.

POSIZIONE FINALENOME E COGNOMENAZIONEPREMIO
1DARIO SORRENTIITALY12.914€
2RAYANE BEN MOHAMEDBELGIUM12.330€
3ALEI CHERIFBELGIUM6.940€
4DAVID GARCETBELGIUM5.340€
5MIGUEL COUSSEMENTBELGIUM4.110€
6MEHIDI SAHLIBELGIUM3.160€
7NIKOLAS KRAUSEGERMANY2.430€
8SAMI ANGELNETHERLANDS2.020€
9INAKI GONZALESSPAIN1.680€

BPC Cup

Alla BCP Cup, l’evento numero 1 della kermesse belga, hanno invece preso parte 1.033 entries, che hanno così generato un prize pool da €279.325, superiore al GTD da €250.000 e che ha visto trionfare il padrone di casa Wesley Peinen, primo per €32.450, dopo un finale, questa volta esente da deal, che ha visto terminare al secondo posto l’olandese Rico Roumen.

Wesley Peinen

Italia piazzata al settimo posto, ma con un giocatore che non ha voluto rendere palese il suo nome, ma lo stesso Dario Sorrenti, citato in precedenza, aveva maturato una gioia di ingresso in virtù del suo 25° posto per €1.365. A premio anche Gaetano Moreci.

POSIZIONE FINALENAZIONENOME E COGNOMEPREMIO
1stBelgiumWesley Peinen€32,450
2ndNetherlandsRico Roumen€23,405
3rdBelgiumYounes Akbal€29,680
4thBelgiumMohamed Ahmed€24,465
5thRomaniaFlorin Bilan€12,200
6thNetherlandsGlenn Laureys€9,350
7thItaly————€7,200
8thUnited StatesChristos Triantaphyllou€5,550
9thGermanyRainer Emde€4,260

€400 No Limit Hold’Em 6-Handed

Un torneo dove invece i nostri si sono fatti valere, dimostrando una discreta presenza degli italiani in Belgio, è stato il No Limit Hold’Em 6-Handed, l’evento numero 17 che ha richiamato alle casse un totale di 137 giocatori iscritti per un PP da €71.653.

Alla fine della fiera ha messo tutti con le spalle al muro il giocatore austriaco Paul Schwarz, che ha chiuso un larghissimo accordo con gli altri tre giocatori giunti alle sue spalle.

Paul Schwarz

I primi 4 a premio hanno portato a termine il loro deal dopo l’uscita al quinto posto di Simone Demasi, un paio di gradini fuori dal podio per un premio di €4.000.

In questo evento hanno piazzato la loro bandierina belga, anche Luca Beretta, Matteo Zanardi e Davide Perissinotto, tutti tra il 17° e il 14° posto, mentre, scorrendo il count, troviamo Luca Delfino, 29° e Gianluca Bernardini 32°.

POSIZIONE FINALENAZIONENOME E COGNOMEPREMIO
1stAustriaPaul Schwarz€8,822
2ndSwitzerlandRemy Bhend€8,582
3rd————-€8,292
4thBelgiumAnthony Basile€8,167
5thItalySimone Demasi€4,000
6th————-€3,120
7thRomaniaMihai Stinca€2,600
8thFranceJean-Patrick Delorme€2,170
9thBelgiumDavid Opdebeeck€1,890

€1.100 BPC Main Event: vince Benounnane

Chiudiamo con l’evento principale, il numero 5 della kermesse, che ha messo in vetrina un totale pari a 716 entries e 543 re-entries, che hanno così creato un montepremi di €1.183.791, ancora una volta ben superiore a quello proposta dall’organizzazione, un garantito da un milione di Euro.

Sono stati 183 i giocatori che sono riusciti a piazzare la bandierina del Circus Casino Resort di Namur, ma nessuno degli italiani ha messo le mani sui premi più importanti.

Come scritto in partura, la vittoria è andata a Rayane Mokhtar Benounnane.

Rayane Mokhtar Benounnane

Tra gli azzurri piazzati, segnaliamo Roberto Mauro, 39° per €3.840, Gaetano Ferrara, 46° per €3.345 e Luca Delfino, 73° per €2.530.

POSIZIONE FINALENAZIONENOME E COGNOMEPREMIO
1stFranceRayane Benounnane€200,000
2ndFranceMiroslav Alilovic€127,000
3rdGermanyKonstantin Faerber€90,200
4thFranceSamir Boudeliou€70,000
5thFranceSamir Dahdir€53,500
6thNetherlandsRob Hendrikx€41,100
7thBelgiumMathias Henin€31,500
8thBelgiumYoann Ramaekers€24,300
9thNetherlandsTobias Peters€19,007

Articoli correlati

Ultimi Articoli

Impara a giocare a poker con Pokerstars Learn, esercitati con l'app di PokerStars

Prova la nostra classifica gratuita Scholars per mettere alla prova le tue nuove abilità.